Contenuto principale

Attualità

Cultura Ladina | 22.05.2007 | 15:35

Seconda edizione del premio “Auturs ladins scrì …”

L’ Ufficio cultura e scuola ladina della Provincia Autonoma di Bolzano informa che è stata indetta la seconda edizione del premio “Auturs ladins scrì …”.

Trattasi di un premio per la realizzazione di opere che abbiano attinenza al mondo culturale ladino. Tutte le opere devono essere inedite, in lingua ladina nella variante della Val Gardena o della Val Badia. Sono escluse le tesi di laurea, testi scientifici, traduzioni e copie di opere già edite in altre lingue. Sono ammesse al concorso anche opere liriche, composte da almeno cinque poesie.

Vengono banditi i seguenti due premi: il premio „Auturs Ladins Scrí… ed il  premio “Auturs Ladins Scrí… (Seziun Jogn) per giovani autori/autrici, che non hanno superato il 30° anno d’etá.

La partecipazione al premio può avvenire da parte di coloro che hanno compiuto il 18esimo anno di età. I concorrenti dovranno consegnare l’opera alla segreteria del concorso entro le ore 12.00 del 31 gennaio 2008.

Per ciascuna sezione verrà proclamato un vincitore/vincitrice al quale sarà assegnato il seguente premio: primo premio 3.000,00 Euro nonché la pubblicazione e promozione dell’opera, primo premio (Seziun Jogn) 3.000,00 Euro nonché la pubblicazione e promozione dell’opera.

La giuria che giudicherà le opere è presieduta dal prof. dott. Paul Videsott, docente alla libera Università di Bolzano, collaboratore di comitati scientifici internazionali, autore di molteplici opere scientifiche e insignito con diverse onorificenze. Gli altri membri della giuria sono: Rut Bernardi, Tone Gasser, Marco Forni e Ida Valentin.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio cultura e scuola ladina, telefono 0471 -41 70 20 o 0471 41 70 21.

(AP)

  1. Bando di concorso [MS WORD 61 KB]

(Ultimo aggiornamento: 17/02/2009)