Contenuto principale

Attualità

Cultura Ladina | 30.09.2011 | 18:32

Giornata della cultura ladina all'insegna del censimento

Il convegno, organizzato dal Dipartimento provinciale alla cultura ladina per la Giornata della cultura ladina, "Censimento e poporzionale - Riflessioni e sviluppi", è stato aperto questa mattina, venerdì 30 settembre 2011, dal presidente della Provincia Luis Durnwalder e dall’assessore provinciale ladino, Florian Mussner.

 

L’ass.  Mussner introduce la Giornata della cultura ladina. (FOTO: USP/A.Pertl)

L’ass. Mussner introduce la Giornata della cultura ladina. (FOTO: USP/A.Pertl)

Come hanno sottolineato il presidente Durnwalder e l'assessore Mussner, è importante che ognuno si dichiari al gruppo linguistico al quale appartienein modo tale che ogni gruppo possa essere poi rappresentato al fine di non essere svantaggiato. Solo in tal modo, come ha proseguito Mussner, il censimento potrà fotografare la reale situazione. 
Esperti, avvocati e rappresentanti politici, fra i quali Francesco Palermo, direttore dell'Istituto per lo Studio del Federalismo e del Regionalismo presso l'Accademia Europea di Bolzano, hanno quindi affrontato la tematica del censimetno e della proporzionale da varie angolazioni.
I lavori del convegno si sono conclusi con una tavola rotonda alla quale hanno partecipato l'assessore provinciale ladino, Florian Mussner, l'avvocato e assessore comunale Thomas Piccolruaz, l'avvocato Manuela Obojes e l'assessora comunale Silvia Alfreider.

(LPA)

  1. Stuflesser, Werner: "Die Volkszählung 2011 in Südtirol und in Ladinien". [PDF 735 KB]
  2. Francesco Palermo, "Censimento e proporzionale: istituti in evoluzione". [PDF 82 KB]
  3. Francesco Palermo, "Censimento e proporzionale: istituti in evoluzione". (power point) [PDF 27 KB]

(Ultimo aggiornamento: 17/02/2009)