Contenuto principale

Consulta provinciale dei genitori

Nel sistema degli organi rappresentativi e collegiali, ogni scuola (italiana, tedesca e ladina) ha la "sua" consulta provinciale dei gentori, con funzioni simili a quella degli studenti. Essa è  composta da un genitore per ogni istituzione scolastica (eletto dal comitato dei genitori) ed anche le scuole dell'infanzia sono rappresentate da un genitore (designato dai rappresentanti dei genitori del consiglio di circolo) per ogni circolo didattico. I membri, la cui nomina avviene con decreto del Sovrintendente, durano in carica 3 anni scolastici.

La consulta provinciale formula proposte utili a migliorare i vari aspetti relativi alla scuola. Per organizzare al meglio il proprio lavoro, la consulta può articolarsi in sottoconsulte. Il presidente, che funge anche da coordinatore, dura in carica 3 anni scolastici. La consulta si riunisce almeno una volta all'anno e, in ogni caso, quando almeno un terzo dei componenti ne fa richiesta. Può inoltre essere convocata sia dal competente Assessore che dal Sovrintendente.

La consulta provinciale dei genitori per la scuola italiana organizza interessanti iniziative, consultabili visitando le pagine del nostro sito dedicate alle attività della consulta.

Download

Legge Provinciale 18/10/1995, n. 20: "Organi collegiali delle istituzioni scolastiche", in formato PDF

Contatti

Ufficio Progettualità scolastica - Via del Ronco 2 - e-mail: progettualitascolastica@provincia.bz.it
Adriana Trovato - segreteria degli organi collegiali provinciali - Tel. 0471-411364