Contenuto principale

Orizzonti Scuola

“Orizzonti Scuola”, mensile a cura dell’Intendenza scolastica in lingua italiana di Bolzano, nasce nel novembre del 1996 (numero 0) all’indomani del decreto legislativo n. 434 del 24 luglio 1996 che dava  ulteriori competenze in materia scolastica  alla Provincia di Bolzano.

Nelle intenzioni della Sovrintendenza, “Orizzonti Scuola” doveva fin da subito rispondere a due fondamentali esigenze: la prima era di costituire uno strumento utile per l’informazione e la promozione di quanto avveniva nel mondo della scuola italiana (occorreva dare risalto ed indicazioni su circolari ministeriali, leggi provinciali, accordi di collaborazione tra scuole  ed Enti territoriali, esperienze di formazione interculturale, ricerche, saggi, etc.); la seconda esigenza era di delineare e trasmettere alcuni elementi significativi delle attività progettuali delle scuole in provincia di Bolzano, valorizzando l’esperienza di tante istituzioni scolastiche, disseminandone i risultati. Era infatti  opportuno documentare i processi attivati, le difficoltà incontrate e le strategie messe in atto dalle scuole locali: dalla riflessione sulle esperienze sarebbe infatti derivata  una ricaduta importante sulla qualità dei processi d’innovazione attivati nelle scuole e sulla crescita professionale degli insegnanti. Lo scopo era, dunque, quello di dar vita ad un organo di stampa che favorisse l’informazione, il dialogo e la partecipazione al nuovo progetto scuola della comunità di lingua italiana dell’Alto Adige.

Oggi a distanza di più di 10 anni,  si può dire che “Orizzonti Scuola” continui a rappresentare un forte supporto per le diverse problematiche culturali e pedagogico-didattiche che interessano il vissuto scolastico ed una fotografia della vita scolastica, attraverso la documentazione delle esperienze in atto; allo stesso tempo, il mensile sta puntando ad allargare i suoi spazi, offrendo un metodo di lettura delle varie situazioni culturali, più incisivo, più attento alla qualità delle esperienze, più aperto ai contributi educativi interculturali nelle varie aree del mondo (in particolare alle iniziative del Consiglio d’Europa, dell’Unione Europea e di altri organismi internazionali).

“Orizzonti Scuola” ha una tiratura mensile di circa 700 copie ed è distribuito alle Scuole dei tre gruppi linguistici, ad Associazioni ed Enti pubblici e privati, alle Biblioteche e a tutti coloro che ne fanno richiesta.

Tutti i numeri dall'anno 2000 in poi, sono reperibili in Ems, il portale delle scuole.

I temi del 2009

 

Nr. Mese Titolo 
1 gennaio Le routines e la pedagogia delle abitudini
2 febbraio Costruire competenze orientative nella scuola
3 marzo Attività di teatro della scuola ed educazione alla visione
4 aprile Percorsi di ricerca sulla professione docente
5  maggio/giugno  Insegnare per competenze nella scuola del XXI secolo

I temi del 2008

Nr. Mese Titolo 
1 gennaio Speciale: Educazione alla sicurezza stradale e alla convivenza
2 febbraio Speciale: Piano per il Ben...essere dello studente 2007-2010 - Promuovere il volontariato a scuola
3 marzo La didattica e i nuovi media: le tecnologie amiche della scuola
4 aprile Speciale: Le scuole per il XXI secolo. Le otto domande dell'U.E. e le risposte delle scuole italiane
5/6 maggio/giugno Speciale: progetti di ricerca/formazione sulla storia e la didattica della storia
7 settembre Speciale:Il 2008 anno europeo del dialogo interculturale; studenti e Comune di BZ al 9.05.08.
8 ottobre Speciale: Infanzia e computer. Il bambino come protagonista
9 novembre Speciale: Scuola e contrasto al disagio giovanile e alla dispersione scolastica
10 dicembre La dispersione scolastica e formativa nella nostra Provincia.

(Ultimo aggiornamento: 25/06/2009)