Contenuto principale

News

Studenti | 29.01.2016 | 13:20

Rese note le materie degli esami di Stato nelle scuole secondarie di II grado

L’Intendenza scolastica italiana ha reso note le materie degli esami di Stato nelle scuole secondarie di 2° grado oggetto di seconda prova scritta e quelle affidate ai commissari esterni

Gli esami finali della scuola secondaria di 2° grado per l’anno scolastico 2015/2016 avranno inizio, sull’intero territorio nazionale, con la prima prova scritta d’italiano il prossimo 22 giugno 2016 alle ore 8.30, come stabilito dall’Ordinanza Ministeriale n. 15 del 20 luglio 2015. L’Intendenza scolastica italiana ha reso note le materie della seconda prova scritta e quelle oggetto di colloquio affidate ai commissari esterni, per le scuole in lingua italiana della provincia di Bolzano (si veda allegato). Le materie sono state determinate dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, su proposta dei rappresentanti delle tre Intendenze scolastiche della provincia di Bolzano.

Quest’anno la prima prova scritta di italiano è stata affidata ad un commissario esterno, la seconda prova scritta di indirizzo ad un commissario interno. La materia tedesco II lingua è stata affidata ad un commissario esterno.

I candidati che saranno impegnati negli esami di Stato saranno in totale n. 1110, così suddivisi: 784 candidati delle scuole a carattere statale, 21 candidati della scuola professionale provinciale, 260 candidati delle scuole riconosciute paritarie, 45 candidati esterni (privatisti). Le sedi degli esami di Stato, sono 17: 10 Istituti a carattere statale, 6 Istituti riconosciuti paritari e quest’anno per la prima volta sarà sede di esame di Stato anche la Scuola professionale provinciale “L. Einaudi” di Bolzano.

In allegato: l’elenco con le materie, con l’indicazione di quella oggetto della seconda prova scritta e di quelle affidate ai commissari esterni.

(LB)