Tirocini di orientamento e formazione per adulti

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

I tirocini di orientamento e formazione per adulti promuovono competenze personali e professionali sul posto di lavoro. Questi tirocini non costituiscono un rapporto di lavoro e possono essere assolti presso aziende private, liberi professionisti, associazioni, cooperative sociali ed enti pubblici. Durano un massimo di 500 ore e possono essere rinnovati due volte al massimo.

Le tirocinanti ed i tirocinanti percepiscono un compenso (assegno di frequenza) di euro 4,00 per ogni ora di effettiva presenza. Detto importo è maggiorate di 1,50 € all’ora se la sede del tirocinante si trova al di fuori del comune di residenza/domicilio o se la distanza all’interno dello stesso comune supera i 5 km.

I tirocini sono destinati prioritariamente a persone residenti o stabilmente domiciliate in provincia di Bolzano. I tirocini sono rivolti ai seguenti gruppi:

A)

  • Persone che erano o sono affette da dipendenze e sono in terapia;
  • Persone in trattamento psichiatrico, persone con disabilita fisiche o mentali;
  • persone che vengono seguite dal servizio socio-sanitario;
  • Ex detenuti o persone condannate con sentenza passata in giudicato, detenute o in liberta', per le quali sono previste misure alternative alla detenzione;
  • persone richiedenti protezione internazionale o titolari dello status di rifugiata o rifugiato e persone ammesse alla protezione sussidiaria ai sensi del DPR 12 gennaio 2015, N. 21 e successive modifiche nonchè persone titolari di permessi di soggiorno rilasciati per motivi umanitari ai sensi del decreto legislativo 25 luglio 1989, N. 286 e successive modifiche;
  • vittime di violenza e di grave sfruttamento da parte di organizzazioni criminali e vittime della tratta di esseri umani ai sensi del decreto legislativo 4 marzo 2014, N. 24.

B)

Giovani che abbandonano la scuola del secondo ciclo di istruzione o formazione, per i quali í collaboratori competenti della direzione provinciale formazione professionale in lingua tedesca, in raccordo con la rete costituita da vari servizi del settore operanti sul territorio (servizi sanitari, psicologici e neurologici, sociali e altri) ritengono opportuna un'esperienza di orientamento professionale finalizzata al rientro nel sistema scolastico-formativo.

C)

  • Persone inoccupate o disoccupate da almeno sei mesi inserite in un progetto formativo e di orientamento, anche individualizzato
  • Persone di età superiore a 26 anni, anche se non disoccupate da almeno sei mesi, che devono riqualificarsi o reinserirsi nel mercato del lavoro.

Per l'approvazione del tirocinio di orientamento e formazione è richiesto:

Modulo 1 - Convenzione tra Provincia Autonoma di Bolzano, la/il tirocinante e l'azienda/ente ospitante.

Per riscuotere l'importo a fine tirocinio sono necessari i seguenti moduli:

Modulo 2 - Calendario

  • Sono da indicare il totale delle ore di presenza e dei giorni lavorativi.
  • Firmato dalla/dal tirocinante e dall'azienda/ente ospitante.

Modulo 3 - Domanda di riscossione

  • da compilare dalla/dal tirocinante

Modulo 4 - Dichiarazione per le detrazioni d'imposta (da compilare dal la/dal tirocinante)

Modulo 5 - Attestazione finale e valutazione del tirocinio di orientamento e formazione

  • da compilare durante il colloquio finale dall'azienda/ente ospitante in collaborazione con i collaboratori responsabili del centro di coordinamento formazione continua.

L'uso del servizio è gratuito.

I dipendenti del Centro di coordinamento Formazione continua sono responsabili nelle seguenti zone dell’Alto Adige:

  1. Claudius Comploi: Valle Isarco, Val Pusteria, Bolzano, Bassa Attesina
  2. Elmar Plangger: Burgraviato, Val Venosta, Oltradige, Bolzano
  3. Verena Hilpold: persone richiedenti protezione internazionale o titolari dello status di rifugiata o rifugiato e persone ammesse alla protezione sussidiaria
  4. Evelyn Rufinatscha: Segreteria e contabilitá

Per maggiori informazioni la invitiamo a consultare il sito Web dell'istituzione competente dedicato a questo servizio.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 04/12/2019)

Ente competente

Centro di coordinamento Formazione continua
via Dante 3, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 69 34 Claudius Comploi
0471 41 69 35 Elmar Plangger
0471 41 69 27 Verena Hilpold
0471 41 69 31 Evelyn Rufinatscha
0471 416913 Nadine Kompatscher
Fax: 0471 41 69 39
0471 41 69 39
E-mail: weiterbildung.berufsbildung@provincia.bz.it
weiterbildung.berufsbildung@provincia.bz.it
PEC: weiterbildung.berufsbildung@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/formazione-professionale-tedesca/

Orario d'ufficio:

Lunedí, martedí, mercoledí, venerdí: ore 9.00 - 12.00
Giovedí: ore 8.30 - 13.00, ore 14.00 - 17.30

Scadenze

L'attivazione di un tirocino di orientamento e formazione avviene previa consultazione con i collaboratori responsabili del  centro di coordinamento formazione continua.