Registro aziendale- Registro dei trattamenti con prodotti fitosanitari

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Come previsto dal aricolo 16 del decreto legislativo 150/2012 , gli acquirenti e gli utilizzatori di prodotti fitosanitari e loro coadiuvanti sono obbligati a tenere un registro dei trattamenti effettuati nel corso della stagione di coltivazione.

Per l'uso del servizio non valgono presupposti d'accesso.

Per l'uso del servizio non è richiesto di presentare ulteriori documenti.

L'uso del servizio è gratuito.

Decreto legislativo del 14 agosto 2012, N. 150

Il registro dei trattamenti può essere compilato anche dall’utilizzatore dei prodotti fitosanitari diverso dal titolare dell’azienda. In questo caso il titolare deve sottoscrivere il registro al termine dell’anno solare.

Detto registro può essere compilato e sottoscritto anche da persona diversa, qualora l’utilizzatore dei prodotti non coincida con il titolare dell’azienda e nemmeno con l’acquirente dei prodotti stessi. In questo caso dovrà essere presente in azienda, unitamente al registro dei trattamenti, relativa delega scritta da parte del titolare.

Le disposizioni legali prevedono, che le fatture d’acquisto di prodotti fitosanitari, nonché la copia dei moduli di acquisto (documento di trasporto), dei prodotti con classificazione di pericolo “molto tossici“ (T+), “tossici“ (T) e “nocivi“ (Xn), devono essere conservati per un periodo di almeno 3 anni.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 19/09/2016)

Ente competente

31.2. Ufficio Frutti-viticoltura
Palazzo 6, via Brennero 6, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 50 80
0471 41 50 81
Fax: 0471 41 50 89
E-mail: frutti-viticoltura@provincia.bz.it
PEC: obstweinbau.fruttiviticoltura@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/agricoltura/

Scadenze

Per l'uso del servizio non ci sono da rispettare termini particolari.