Turismo - Affittacamere e appartamenti per ferie - agevolazioni

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Questa agevolazione viene data a persone o imprese, che affittano camere e appartamenti per ferie e fanno investimenti aziendali come ristrutturazione, ammodernamento o acquisto di nuovi arredamenti nel loro esercizio. Possono essere agevolate anche spese per consulenza, così come per la formazione e la diffusione di conoscenze riguardanti l'attività di affittacamere e affittappartamenti per ferie.

Beneficiari

Possono beneficiare di contributi per interventi strutturali coloro che affittano camere per ospiti ed appartamenti per ferie ai sensi della legge provinciale 11 maggio 1995, n. 12, e successive modifiche, purché tale attivitá venga esercitata da almeno due anni precedenti alla data di presentazione della domanda. Contributi per arredamenti,  per interventi obbligatori per disposizione di legge ed interventi per la promozione di servizi di consulenza, della formazione e della diffusione di conoscenze possono essere concessi a partire dalla denuncia dell'attivitá.

Limiti d'investimento

Limite minimo d'investimento: 2.000,00 € per tutti i tipi d'investimento ridotto a 1.000,00 € per interventi per la promozione di servizi di consulenza, della formazione e della diffusione di conoscenze.

I presupposti tecnici si trovano quì:

Domanda per la richiesta di contributo

  • modulo di base, compilato e firmato
  • copia di un documento d’identità valido
  • copia dell’attestazione di cui all’articolo 2 della legge provinciale 11 maggio 1995, n. 12

inoltre per investimenti nella struttura base (ampliamento, risanamento, ammodernamento, restauro):

  • progetto approvato dagli organi competenti
  • copia della concessione edilizia o autorizzazione
  • relazione tecnica illustrativa
  • preventivo dettagliato

nel caso di acquisto di attrezzature ed arredamenti:

  • relazione  illustrativa
  • preventivo dettagliato
  • planimetria dell’immobile

Alla domanda di concessione va allegata una marca da bollo da 16,00 €.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 21/05/2019)

Ente competente

Area funzionale Turismo
Palazzo 5, via Raiffeisen 5, 39100 Bolzano
Telefono: +39 0471 41 37 75 Irene Nogler
Fax: 0471 41 37 98
E-mail: turismo@provincia.bz.it
PEC: tourismus.turismo@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/turismo

Orario d'ufficio:

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00

Giovedì dalle ore 8:30 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 17:30

Scadenze

Le domande di contributo devono essere presentate all'ente provinciale competente, dotate di marca da bollo, prima dell'inizio dei lavori o dell'effettuazione degli acquisti.

Possono essere presentate rispettivamente una domanda di contributo per interventi strutturali e una domanda di contributo per spese per consulenze, nonchè per la formazione e la diffusione di conoscenze all'anno riguardanti l'attività di affittacamere ed affittappartamenti per ferie.