Contributi per domande di aiuto della misura 1 “Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione” del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

La misura 1 „Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione“ contribuisce al finanziamento di interventi di formazione, di attività dimostrative e di informazione ai sensi dell‘art. 14 reg. UE 1305/2013 (cfr. Programma per lo sviluppo rurale 2014 - 2020 - testo approvato.

Obiettivi

  • Sottomisura 1.1 „Formazione“
    destinatari diretti sono giovani ed adulti che intendono formarsi in una logica dell’apprendimento permanente durante tutto l’arco della vita al fine di migliorare la propria competitività sul mercato.
  • Sottomisura 1.2 „Attività dimostrative e informazione“
    destinatari diretti sono aziende agricole, coltivatori diretti che in collaborazione con enti di formazione e soggetti dei settori socio-economici locali realizzano interventi.

Beneficiari
I beneficiari diretti del sostegno sono i fornitori pubblici e privati di servizi di formazione o di altri tipi di trasferimento di conoscenze.

Tipologia e misura degli aiuti

  • gli interventi sono finanziati con un tasso di aiuto del 100%
  • l’IVA è ammessa se non recuperabile
  • entrate (es. quote di partecipazione) devono essere dichiarate nella domanda di aiuto e comprovate nella domanda di pagamento (es. copie dei versamenti)
  • non sono previsti anticipi

Dispositivi per la presentazione della domanda di aiuto
Con la pubblicazione del bando pubblico per la presentazione di domande di aiuto i dispositivi sono scaricabili al Link.

  • massimo 24 mesi durata dell’intervento
  • massimo 20% del budget complessivo per spese di project management
  • minimo 100 ore di formazione (monte ore)
  • massimo 30,00 € di costo medio orario per destinatario diretto rispetto al budget di progetto complessivo
  • i beneficiari devono essere accreditati (FSE) e disporre di personale (docente) qualificato con referenze
  • il piano budget è stato redatto tenendo conto del Vademecum spese ammissibili

Per l'uso del servizio è richiesto di presentare ulteriori documenti. I dispositivi saranno messi a disposizione contestualmente con la pubblicazione del bando pubblico per la presentazione delle domande di aiuto.

L'uso del servizio è gratuito.

Per maggiori informazioni la invitiamo a consultare il sito Web dell'istituzione competente dedicato a questo servizio.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 21/08/2019)

Ente competente

Direzione provinciale Formazione professionale in lingua tedesca
via Dante 3, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 69 00
Fax: 0471 41 69 29
E-mail: EuProjekte@provinz.bz.it
PEC: ld.berufsbildung@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/formazione-professionale-tedesca/

Orario d'ufficio:

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: ore 9.00 - 12.00
Giovedì: ore 8.30 - 13.00, ore 14.00 - 17.30

Scadenze

Le domande di aiuto (digitali) sono da presentare entro i termini indicati el bando pubblico e da inviare al seguente indirizzo PEC: ld.berufsbildung@pec.prov.bz.it