Cultura ladina > Investimenti culturali

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Possono essere concessi contributi per i seguenti investimenti culturali:

a) arredamento di sale di teatro, sale polifunzionali, sale prove e altri locali destinati
ad attività culturali o artistiche;
b) acquisto e restauro di strumenti musicali;
c) acquisto e restauro di costumi tradizionali;
d) acquisto dell’apparechiatura necessaria allo
svolgimento dell'attività culturale o artistica.
In caso di residua disponibiltà finanziaria
sono ammissibili anche le seguenti spese:
a) acquisto, costruzione, ristrutturazione e ampliamento di sale di teatro, sale polifunzionali, sale prove e altri locali destinati ad attività culturali o artistiche;
b) acquisto e restauro di opere d'arte


Non sono ammissibili le seguenti spese:
a) acquisto e restauro di armi;
b) acquisto dell'abbigliamento del coro;
c) acquisto di veicoli;
d) costruzione e arredamento di bar, cucine,soggiorni e padiglioni di musica.

Le domande possono essere inoltrate da organizzazioni ( enti; fondazioni;cooperative;associazioni;comitati).

Le organizzazioni devono:
a) svolgere un’attività continuativa in provincia di Bolzano;
b) avere tra le finalità statutarie lo svolgimento di attività culturali aperte al pubblico;
c) disporre di una struttura organizzativa idonea;
d) svolgere la propria attività nel rispetto dello statuto e secondo principi di economicità e trasparenza della gestione economico-finanziaria.

    Domanda con i seguenti allegati:

    a) il programma di investimento;
    b) un preventivo dettagliato di spesa;
    c) un piano di finanziamento con l’esatta indicazione delle risorse economiche;
    d) data di inizio dei lavori/dell’attività di investimento;
    e) un cronoprogramma relativo alla realizzazione dell’investimento pianificato;
    f) in caso di investimenti di notevole entità riguardanti beni immobili, una descrizione delle future spese di gestione con la relativa copertura.

Si prega di apporre una marca da bollo da 16,00 € sulla domanda. (tranne comuni e associazioni che sono iscritte nel registro provinciale del volontariato. )

(Ultimo aggiornamento del servizio: 24/01/2017)

Ente competente

18.1. Ufficio Cultura e scuola ladina
via Bottai 29, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 70 10
Fax: 0471 41 70 29
E-mail: culturaladina@provincia.bz.it
PEC: culturayintendenzaladina@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/intendenza-ladina

Orario d'ufficio:

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: ore 9.00 - 12.00
Giovedì: ore 8.30 - 13.00, ore 14.00 - 18.00

Scadenze

Domande di contributo per investimenti sono da consegnare entro il 31 gennaio dell’anno di riferimento. Se necessario, le domande possono essere presentate anche nel corso dell'anno.