Formazione medico specialistica all’estero presso strutture convenzionate

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Generalmente la Provincia Autonoma di Bolzano finanzia ogni anno posti di formazione presso strutture convenzionate in Austria e Germania, in base al fabbisogno di medici specialisti in Alto Adige. Le borse di studio vengono assegnate nell’ambito di un concorso pubblico in base a titoli e colloquio. Le vincitrici ed i vincitori della borsa di studio stipulano un contratto di formazione con la struttura e percepiscono lo stipendio previsto dal contratto collettivo in vigore nel Paese di destinazione. La Provincia Autonoma di Bolzano risarcisce alla struttura una parte delle spese per il personale secondo quanto stabilito nella convenzione.

IMPORTANTE: con l’accettazione della borsa di studio la beneficiaria/il beneficiario si impegna a prestare 4 anni di servizio nell’ambito del Sistema Sanitario della Provincia Autonoma di Bolzano, entro il periodo di 10 anni a decorrere dalla data di conseguimento della specializzazione. In caso di inosservanza, la beneficiaria/il beneficiario si impegna a restituire gli emolumenti percepiti con gli interessi legali.

a) età non superiore ai 56 anni;

b) laurea in medicina e chirurgia;

c) abilitazione all’esercizio della professione medica (esame di Stato – le candidate e i candidati degli Stati membri dell’UE devono consegnare il diploma di cui all’allegato A del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 368, e successive modifiche);

d) iscrizione all’Ordine dei medici e degli odontoiatri;

e) possesso del certificato di bilinguismo C1 (ex livello A) (informazioni sul certificato di bilinguismo sono disponibili sul sito web http://www.provincia.bz.it/formazione-lingue/bilinguismo/default.asp) oppure l’attestazione di superamento dell’esame per l’accertamento della conoscenza delle lingue italiana e tedesca per l’ammissione alla formazione medico specialistica (le informazioni si trovano sul sito web: http://www.provincia.bz.it/it/servizi-a-z.asp?bnsv_svid=1033545 . Gli Ordini dei medici all'estero richiedono inoltre il possesso di un certificato linguistico per la lingua tedesca B2 o C1 di un istituto, come requisito di ammissione per poter sostenere l'esame linguistico per i medici, che a sua volta è un prerequisito per poter accedere alla formazione;

f) non aver riportato condanne penali e non essere sottoposto a procedimenti penali

Questo servizio è gratuito.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 27/05/2019)

Ente competente

Ufficio Ordinamento sanitario
Palazzo 12, via Canonico Michael Gamper 1, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 81 50 Josefine Spitaler
0471 41 81 41
Fax: 0471 41 81 59
E-mail: josefine.spitaler@provincia.bz.it
PEC: ges.ord.san@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/salute

Orario d'ufficio:

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: ore 9.00 - 12.00
Giovedì: ore 8.30 - 13.00, ore 14.00 - 17.30

Scadenze

Il concorso per l’anno 2019 verrà bandito al più presto in autunno.