Richiesta conseguimento della patente di guida per autoveicolo o motoveicolo

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Chi intende guidare un veicolo deve essere titolare di una patente di guida che autorizza a guidare un certo autoveicolo. Per il conseguimento della patente di guida occorre sostenere una prova teorica e superare una prova pratica di guida.
L'esame teorico per il conseguimento delle patenti delle categorie A e B e della sottocategoria A1, oppure le categorie A e B speciali, si effettua attraverso un sistema informatizzato.
Il candidato può chiedere di sostenere l'esame di teoria con quiz informatizzato in una delle tre lingue previste.
Su richiesta, l'esame può essere svolto con l'utilizzo del supporto audio.

Dove?
La richiesta può essere presentata come privatista direttamente presso il Servizio sportello della Ripartizione mobilità, Bolzano, via Renon n. 12 (presso l'edificio funivia del Renon) oppure presso l’autoscuola.

La richiesta per la patente di guida può essere presentata solo il giorno successivo al compimento dell'età in funzione della categoria di patente richiesta.

Categoria di patente
Età minima Tipo veicoli Categoria patente Annotazioni
14 anni ciclomotori
quadricicli
AM
16 anni motocicli A1 fino a 125cc e 11 kW
18 anni motocicli A2 da 20 kW fino a 35 kW
24 anni tutti i motocicli A 20 anni: titolare della patente A2 da due anni; potenza da 40 kW e cilindrata min. 600 cm3
16 anni Quads B1
18 anni autoveicoli B
18 anni rimorchi B 96 autoveicoli fino a 3.500 e rimorchi oltre i 750 kg: massa complessiva 4.250 kg
18 anni rimorchi da 750 fino a 3.500 kg BE già titolare di patente B
18 anni autocarri da 3.500 fino a 7.500 kg C1 già titolare di patente B
18 anni autocarri della categoria C1 e rimorchi oltre i 750 kg: massa complessiva 12.000 kg C1 E già titolare di patente C1
21 anni tutti gli autocarri C già titolare di patente B
21 anni autocarri e rimorchi CE già titolare di patente C
21 anni autobus fino a 17 posti D1 già titolare di patente B
21 anni autobus fino a 17 posti e rimorchi oltre i 750 kg D1 E già titolare di patente D1
24 anni tutti gli autobus D già titolare di patente B
24 anni tutti gli autobus e rimorchi oltre i 750 kg DE già titolare di patente D

2 foto formato tessera
a capo scoperto, identiche e recenti, con sfondo chiaro su carta fotografica, di cui una autenticata (se l'interessato/a si presenta personalmente l'autentica potrà essere effettuata direttamente dal dipendente addetto a ricevere la documentazione)

Codice fiscale in originale
(tessera sanitaria)

Certificato medico in originale
di data non anteriore a tre mesi antecedenti quelli di presentazione dell'istanza, in bollo con foto autenticata (la foto deve essere identica alle altre due foto richieste per la pratica). Le persone che portano lenti a contatto sono tenute a dichiararlo al momento della visita. I minorati e mutilati fisici devono effettuare la visita medica presso la Commissione Medica Multizonale (sede unica: Bolzano, Via Galileo Galilei 10/B, Forum Galilei, tel. 0471/909226)

Certificato di idoneità alla guida del ciclomotore CIG in originale
oppure eventuale patente di guida posseduta in originale

Carta o permesso di soggiorno in originale
cittadini non comunitari devono esibire la carta di soggiorno oppure il permesso di soggiorno in corso di validità; qualora fosse scaduto è richiesta anche l'attestazione di rinnovo dello stesso

Autorizzazione genitori in originale
per il minorenne è richiesta autorizzazione scritta da parte di un genitore o tutore, allegando copia di un documento di riconoscimento valido

Con delega
Se la presentazione e/o ritiro della richiesta viene effettuata da persona diversa dall'interessato, si richiede una delega scritta corredata dalla fotocopia di un documento d'identità del delegante ed il/la delegato/a deve esibire a sua volta un documento d'identità valido; la richiesta deve essere in ogni caso sottoscritta dal/la richiedente.

  • 58,40 Euro a Bolzano
  • 85,16 Euro fuori sede (Brunico, Merano, Bressanone e Vipiteno)

Per la richiesta del secondo foglio rosa, qualora la prova pratica di guida non sia stata superata, l'importo da pagare sarà pari a 40,00 Euro.

L'importo può essere pagato direttamente allo sportello. È possibile pagare in contanti, con bancomat o carta di credito.

  • Articolo 115, 116, 117, 119 e 122 del Codice della strada, decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285

L'appuntemento dell'esame di teoria viene communicato direttamente allo sportello dove si iscrive all'esame.

La patente è rilasciata contestualmente al superamento dell'esame di guida pratico direttamente alla persona.

Indicazione per l'esercitazione pratica

PATENTE CATEGORIA A
Le esercitazioni sui motocicli sono consentite in luoghi poco frequentati. Per le esercitazioni sui motocicli non
é obbligatorio apporre contrassegni particolari (niente "P").

PATENTE CATEGORIA B
L'articolo 122 del Codice della Strada stabilisce che i candidati privatisti durante l'esercitazione devono avere a fianco una persona che funga da istruttore con i seguenti requisiti:

  • etá non superiore a 60 anni (65 anni se il veicolo é dotato di doppi comandi)
  • se l'accompagnatore ha la stessa categoria patente di guida deve averla conseguita da almeno 10 anni
  • quest'ultima condizione non è richiesta se l'accompagnatore è in possesso della patente valida per la guida di veicoli della categoria superiore

Sulle autovetture che vengono impiegate per le esercitazioni deve essere applicato:
un contrassegno in materiale retroriflettente recante la lettera "P" (maiuscola) dell'alfabeto, di colore nero su sfondo bianco sulla parte anteriore e posteriore. I contrassegni devono essere di tipo approvato dal Ministero dei Trasporti. I contrassegni vanno applicati in posizione verticale in modo ben visibile e tale da non ostacolare la necessaria visibilitá dal posto di guida e da quello occupato da colui che funge da istruttore-accompagnatore "P".

Le dimensioni del contrassegno "P" devono essere:
di 120 mm x 150 mm per quello da apporre sul parabrezza e di 300 mm x 300 mm per quello da apporre sul lunotto dell'autovettura, nonchè 500 x 500 per i veicoli per le categorie C/CE oppure D/DE. Non é ammesso l'uso di contrassegni "fai da te", in quanto non rispettano le caratteristiche previste.

ESAME PRATICO PATENTE CAT. B - C - D - E
L'esame pratico di guida deve essere effettuato su veicoli muniti di doppi comandi, quindi il/la candidato/ta dopo il superamento dell'esame di teoria deve rivolgersi per la parte pratica ad un'autoscuola.

Dove poter effettuare la visita medica a Bolzano

  • Distretto sanitario Gries-San Quirino, piazza Wilhelm-Alexander-Loew-Cadonna 12, piano -1 
    PATENTI E CERTIFICAZIONI MEDICO-LEGALI - ACCETTAZIONE
    Prenotazioni (lu - ve, 08:00-16:00): tel. 0472 250900
    Orari: lu - ve: ore 8:15 - 11:00
  • Medici militari
    Sede: via Torino 68/70 tel. 0471 - 1881113
    Orari: lu - ve: ore 14:30 - 18:00
  • ACI (Automobil Club Italia
    Sede: Corso Italia, 19 - tel. 0471/273455/6
    Orari: lu e ve pomeriggio su prenotazione
  • Agenzie, che forniscono questo servizio con la collaborazione di un medico autorizzato

Cosa portare con sé per il conseguimento della patente alla visita medica:

  • 1 foto;
  • documento di riconoscimento;
  • Certicato anamnestico rilasciato dal medico curante;
  • Codice fiscale;
  • Una marca da bollo da 16,00 Euro;
  • Chi porta occhiali o lenti a contatto è pregato di presentarsi con relativa gradazione e l'occorrente per togliere lelenti a contatto.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 11/05/2020)

Ente competente

Ufficio Patenti
Palazzo 3b, Piazza Silvius Magnago 3, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 54 00
0471 41 54 01
Fax: 0471 41 54 54
E-mail: fuehrerscheine.patenti@provincia.bz.it
PEC: fuehrerscheine.patenti@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/Contatto diretto: Tel: 0471 415478 Email: sergio.debiasi@provincia.bz.it

Orario d'ufficio:

Servizio sportello della Ripartizione mobilità:
Bolzano, via Renon n. 12 (presso l'edificio funivia del Renon)

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: ore 8.30 - 12.00
Giovedì: ore 8.30 - 16.00 (continuato)

Scadenze

All'atto della registrazione della richiesta viene rilasciata una ricevuta che non è valida per esercitarsi alla guida. Il/la candidato/a avrà la possibilità di sostenere entro 6 mesi dalla data della richiesta due prove di teoria. Il foglio rosa per esercitarsi alla guida verrà rilasciato nel momento in cui il/la candidato/a supererà l'esame di teoria.

Nel caso in cui il richiedente chiedesse l'estensione della propria patente di guida, per es. da categoria A a categoria B o viceversa, contestualmente alla registrazione della richiesta, verrà rilasciato al momento un permesso provvisorio per esercitarsi alla guida valido 30 giorni.

Nel caso di estensione alla categoria A il foglio rosa, valido 6 mesi dalla data della registrazione della richiesta, verrà trasmesso direttamente a casa assieme alla comunicazione della data di prenotazione all'esame di guida.

La patente è rilasciata contestualmente al superamento dell'esame di guida pratico direttamente alla persona.

Validità della patente di guida:

Categoria  AM/A1/A2/A/B1/B/BE

  • Fino a 50 anni: 10 anni
  • Da 50 a 70 anni: 5 anni
  • Da 70 a 76 anni: 3 anni
  • Da 77 a 79: scadenza fino all'80° anno di età
  • Da 80 anni : 2 anni

Categoria C1/C/C1E/CE

  • Fino a 65 anni: 5 anni
  • Oltre 65 anni (visita presso la Commissione Medica Locale): 2 anni*

*per guidare autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t, autotreni ed autoarticolati adibiti al trasporto di cose, la cui massa complessiva, a pieno carico, non sia superiore a 20 t, macchine operatrici; quest'ultimo limite può essere elevato anno per anno fino a68 anni, qualora il conducente consegua uno specifico attestato di idoneità rilasciato dalla Commissione medica

Categoria D1/D/DE1/DE

  • Fino a 60 anni: 5 anni
  • Oltre 60 anni e fino al 68° anno d'età (visita presso la Commissione Medica Locale): 1 anno