Richiesta conversione patente militare (in servizio)

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Il Codice della Strada prevede la possibilità di convertire in patenti civili le patenti militari e di altri corpi rilasciate da (elenco riassuntivo):

  • Forze armate
  • Polizia di Stato
  • Guardia di finanza
  • Corpo di polizia penitenziaria
  • Corpo nazionale dei vigili del fuoco
  • Croce rossa italiana
  • Corpo forestale dello Stato
  • Corpi forestali operanti nelle regioni a statuto speciale e nelle province autonome di Trento e di Bolzano
  • Protezione civile nazionale, della regione Valle d'Aosta e delle province autonome di Trento e di Bolzano

Alla richiesta per conversione della patente militare viene rilasciato un permesso provvisorio di guida.

Dove?
La richiesta può essere presentata presso il Servizio sportello della Ripartizione mobilità, Via Renon 12, 39100 Bolzano, oppure presso un' agenzia o autoscuola autorizzata.

  • dichiarazione di servizio in carta semplice rilasciato dal Comando di appartenenza, contenente l’autorizzazione alla conversione della patente militare
  • fotocopia integrale della patente militare ed originale in visione;
  • fotocopia della patente civile eventualmente posseduta ed originale in visione,
  • certificato medico originale in bollo e con foto autenticata dall’ufficiale sanitario, rilasciato in data non anteriore a tre  mesi,
  • codice fiscale,
  • 2 foto formato tessera a capo scoperto, identiche e recenti, con sfondo chiaro su carta fotografica, firmate sul retro, di cui una autenticata (se l’interessato/a si presenta personalmente allo sportello, l’autenticazione viene fatta direttamente dal/la funzionario/a allo sportello),
  • documento di riconoscimento in corso di validità,

Se la presentazione della richiesta viene effettuata da persona diversa dall’interessato, si richiede una delega scritta corredata dalla fotocopia di un documento d’identità del/la delegante ed il/la delegato/a deve esibire a sua volta un documento d’identità valido.

  • €uro 42,20

L'importo può essere pagato allo sportello in contanti, con bancomat o carta di credito.

  • articolo 138 del Codice della Strada

La nuova patente Le viene spedita a casa con una lettera raccomandata.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 11/05/2020)

Ente competente

Ufficio Patenti
Palazzo 3b, Piazza Silvius Magnago 3, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 54 00
0471 41 54 01
Fax: 0471 41 54 54
E-mail: fuehrerscheine.patenti@provincia.bz.it
PEC: fuehrerscheine.patenti@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/Contatto diretto: Tel: 0471 415478 Email: sergio.debiasi@provincia.bz.it

Orario d'ufficio:

Servizio sportello della Ripartizione mobilità

Lunedì - venerdì: ore 8.30 - 12.00
Giovedì: ore 8.30 - 16.00

Scadenze

La conversione della patente militare di categoria “D” può essere richiesta entro un anno dal compimento del 21° anno di età.

Il permesso provvisorio di guida viene rilasciato con una validità di 40 giorni, è valido su tutto il territorio italiano e deve essere accompagnato da un documento di riconoscimento in corso di validità.