Prenotazione per: Patente internazionale di guida

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

A causa dell'attuale situazione di emergenza sanitaria (Covid-19), l'accesso allo sportello della ripartizione mobilità è possibile solo con prenotazione. Per effettuare la prenotazione è necessario uno SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure la carta dei servizi (scheda codice fiscale) attivata. Nella sezione di aiuto in myCIVIS trova informazioni a riguardo.

Per guidare in tutti i Paesi dell’Unione Europea è sufficiente la patente italiana.

Per gli stati non appartenenti all'Unione Europea invece è previsto un permesso internazionale.

Esistono due tipi di convenzione:

  • Secondo Vienna (patente internazionale con validità di al massimo 3 anni dal rilascio).
  • Secondo Ginevra (permesso internazionale con validità di al massimo 1 anno dal rilascio).                                         

Per sapere quale convenzione è riconosciuta nel paese di visitazione, consigliamo di consultare il sito http://www.viaggiaresicuri.it/  curato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale.

La patente e/o il permesso internazionale è una traduzione in più lingue ed un documento complementare alla patente italiana.

Dove?

La richiesta può essere presentata presso il Servizio Sportello della Ripartizione Mobilità, Bolzano, via Renon n. 12 (presso l'edificio della funivia del Renon) oppure presso uno studio di consulenza di pratiche automobilistiche/autoscuola.

Il/La richiedente deve essere in possesso della patente italiana valida ed in buono stato.

  • patente in orginale in corso di validità ed in buono stato;
  • 2 foto formato tessera identiche a capo scoperto e recenti (non più vecchie di sei mesi) con sfondo chiaro su carta fotografica. L'autenticazione viene fatta direttamente allo sportello dal/la funzionario/a. Altrimenti è necessaria un'autentica ufficiale di una foto (vedi "altre informazioni");
  • codice fiscale (tessera sanitaria);
  • cittadini non comunitari devono esibire la carta oppure il permesso di soggiorno in corso di validità. Qualora fosse scaduto è richiesta anche l'attestazione postale di rinnovo dello stesso in originale;
  • marca da bollo di € 16,00;
  • E' ammesso delegare anche terze persone per inoltrare la richiesta allo sportello (vedi "altre informazioni").

  •  € 26,20

L'importo può essere pagato direttamente allo sportello in contanti, con bancomat o carta di credito.

Articolo 137 del Codice della Strada, decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285

Se la richiesta (deve essere compilata e firmata dal richiedente) viene effettuata da persona diversa dall’interessato, si richiede una delega scritta corredata dalla fotocopia integrale di un documento d’identità  in corso di validità del/la delegante, ed il/la delegato/a deve esibire a sua volta un documento d’identità valido. Inoltre una delle due fototessere, deve essera autenticata (per esempio dal comune di residenza).

In caso di smarrimento della patente italiana, del permesso/patente internazionale, deve essere fatta una nuova richiesta.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 10/06/2020)

Ente competente

38.0.1. Servizio sportello ripartizione mobilità
via Renon 12, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 35 20
0471 41 35 21
E-mail: sportello.mobilita@provincia.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/

Orario d'ufficio:

Servizio Sportello della Ripartizione Mobilità, Bolzano, via Renon n. 12 (presso l'edificio funivia del Renon)   

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: ore 8.30 - 12.00
Giovedì: ore 8.30 - 16.00 (continuato)

Scadenze

La validità non può essere superiore alla data di scadenza della patente italiana. La patente/il permesso internazionale, non sono rinnovabili e vanno sempre richiesti nuovamente.

La patente/il permesso internazionale viene rilasciato subito.