Concessione di aiuti per incentivare il trasferimento di conoscenze ed azioni di informazione nonché per servizi di consulenza e di sostituzione nelle aziende agricole

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Concessione di aiuti per incentivare il trasferimento di conoscenze ed azioni di informazione nonché per servizi di consulenza e di sostituzione nelle aziende agricole

I seguenti documenti sono da allegare alla domanda:

  • preventivo di spesa
  • programma di attività

Legge provinciale 14 dicembre 1998, n. 11

Disposizioni relative all'incentivazione in agricoltura

Circolare n. 4 del 7 novembre 2019          

Nuovi obblighi di pubblicazione in materia di contributi

Le organizzazioni hanno l’obbligo di pubblicare tutti i contributi concessi da parte della pubblica amministrazione sul proprio sito internet o altro portale digitale. Tale obbligo di pubblicazione trova applicazione soltanto se l’importo complessivo dei contributi nell’arco di un anno sia stato pari o superiore a 10.000,00 euro. A decorrere dall’esercizio finanziario 2018 entro il 30 giugno di ogni anno devono essere pubblicati i contributi ricevuti nell’anno precedente. L’omessa pubblicazione di quanto indicato, comporta una sanzione amministrativa pari all’1% degli importi ricevuti con un importo minimo di 2.000,00 euro. Qualora dopo la contestazione da parte della pubblica amministrazione la fondazione non abbia né ottemperato agli obblighi di pubblicazione né al pagamento della predetta sanzione pecuniaria, sarà applicata la sanzione della restituzione integrale del beneficio ricevuto. (vedi circolare sopra indicato)

(Ultimo aggiornamento del servizio: 05/02/2020)

Ente competente

Ufficio Meccanizzazione agricola e produzione biologica
Palazzo 6 - Peter Brugger, via Brennero 6, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 51 20
0471 41 51 21
Fax: 0471 41 51 29
E-mail: lamagr.bio@provincia.bz.it
PEC: lamagr.bio@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/

Orario d'ufficio:

Lunedi - venerdi: ore 9.00 - 12.00
Giovedi: ore 8.30 - 13.00, ore 14.00 - 17.30

Scadenze

La domanda deve essere presentata assieme al preventivo di spesa entro il 30 novembre dell'anno precedente a quello di riferimento.