Certificato di verifica periodica dei depositi di sostanze inquinanti

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Verifica periodica dello stato dei depositi di sostanze inquinanti:
Ai sensi dell'art. 36 del Decreto del Presidente della Provincia del 21 gennaio 2008, n.6 va sempre garantito lo stato d’efficienza e buona conservazione dei depositi, delle tubazioni interrate, dei dispositivi di protezione e controllo e delle aree di travaso di sostanze inquinanti. Ogni otto anni viene effettuata una verifica da parte di personale specializzato. L’esito delle verifiche va certificato con apposito modello predisposto dall’Agenzia provinciale per l'ambiente e la tutela del clima, trasmettendo una copia al comune entro 30 giorni dalla verifica.
Il responsabile conserva una copia della certificazione.

Per l'uso del servizio non valgono presupposti d'accesso.

Vedi la sezione "Modulistica e allegati"

L'uso del servizio è gratuito.

Per maggiori informazioni la invitiamo a consultare il sito Web dell'istituzione competente dedicato a questo servizio.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 22/01/2019)

Ente competente

29.4. Ufficio Tutela acque
Palazzo 9, via Amba Alagi 35, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 18 61
0471 41 18 62
Fax: 0471 41 18 59
E-mail: tutela.acque@provincia.bz.it
PEC: gewaesserschutz.tutelaacque@pec.prov.bz.it
Website: http://ambiente.provincia.bz.it/

Orario d'ufficio:

Lunedí, martedí, mercoledí, venerdí: ore 9.00 - 12.00
Giovedí: ore 9.00 - 12.00, ore 14.00 - 17.00

Scadenze

30 gg. dal termine dei lavori deve essere presentato al comune competente.