Modulistica del servizio per la denuncia di opere strutturali

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

In base alla legge del 5 novembre 1971 n. 1086 art. 4 e al D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 art. 65 e art. 93 le opere di conglomerato cementizio armato, normale, precompresso e a struttura metallica sono soggette a denuncia. Tali denunce devono essere depositate presso il Servizio per la denuncia di opere strutturali della Provincia Autonoma di Bolzano, di seguito indicato Servizio.

Il suddetto Servizio, ai sensi della deliberazione della Giunta provinciale del 27 marzo 2018, n. 288, è responsabile anche del deposito delle schede di livello zero, le quali consentono una definizione sintetica delle caratteristiche generali ai fini della verifica tecnica sismica di edifici ed opere infrastrutturali che possono assumere rilevanza in relazione alle conseguenze di un eventuale collasso (vedasi anche l’ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri del 20/03/2003, n. 3274).

Riferimenti minimi di legge:

L'accesso allo sportello SUAP avviene tramite:

  • la Carta Provinciale dei Servizi oppure altra Carta Nazionale dei Servizi;
  • lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

Inoltre per l’accesso al Servizio serve quanto segue:

  • una casella di posta elettronica certificata (PEC);
  • una firma digitale certificata.

Per informazioni di dettaglio vedasi i tre Vademecum allegati:

  • Vademecum per la presentazione di pratiche e comunicazioni digitali tramite il portale SUAP al servizio denuncia opere strutturali della Provincia Autonoma di Bolzano (Revisione 2 - marzo 2018).
    Vademecum SUAP
  • Vademecum per la presentazione di pratiche e comunicazioni digitali tramite PEC al servizio denuncia opere strutturali della Provincia Autonoma di Bolzano (Revisione 5 - marzo 2018).
    Vademecum PEC
  • Vademecum per la presentazione delle verifiche tecniche sismiche digitali (schede livello zero) tramite il portale SUAP al servizio denuncia opere strutturali della Provincia Autonoma di Bolzano (Revisione 1 - ottobre 2018).
    Vademecum per le verifiche tecniche sismiche - SUAP

Per informazioni di dettaglio vedasi i tre Vademecum sopra menzionati.

A partire dal 1 luglio 2018 tutte le nuove denunce di opere strutturali nella Provincia di Bolzano devono essere depositate esclusivamente tramite il portale SUAP e non più tramite PEC.
Le pratiche iniziate via PEC prima del 01 luglio 2018 devono essere concluse via PEC.
L’ accesso al portale SUAP può avvenire, in Provincia di Bolzano, secondo le seguenti modalità:

  1. Tramite la Rete Civica dell’Alto Adige:
    http://www.retecivica.bz.it/it/servizi/servizi-categorie.asp?bnsvf_svid=1028144
  2. Tramite il sito internet della Provincia Autonoma di Bolzano:
    http://www.provincia.bz.it/it/servizi-a-z.asp?bnsv_svid=1028144
  3. Tramite il sito internet “impresainungiorno.gov.it”, disponibile solo in lingua italiana:
    http://www.impresainungiorno.gov.it/ 

Il deposito delle schede di livello zero relative alle verifiche tecniche sismiche deve avvenire tramite il portale SUAP. Vedasi a tal fine il "Vademecum per le verifiche tecniche sismiche - SUAP" nella parte "Modulistica e allegati".

Per maggiori informazioni la invitiamo a consultare il sito Web dell'istituzione competente dedicato a questo servizio.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 24/01/2019)

Ente competente

11.6.1. Accettazione di denunce di opere strutturali per l'intero territorio provinciale
via Garibaldi 4, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 39 87
0471 41 39 88
PEC: betonmeldestelle.denunciastrutture@pec.prov.bz.it (per tutte le istanze ad eccezione del deposito del collaudo statico)
statischeabnahme.collaudostatico@pec.prov.bz.it (solo per il deposito del collaudo statico)
geologie.geologia@pec.prov.bz.it (vedasi lettera a tutti i comuni ai fini delle verifiche tecniche sismiche)
Website: http://www.provincia.bz.it/costruire-abitare/edilizia-pubblica/geologia/denunce…

Orario d'ufficio:

Dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00

Scadenze

Per l'uso del servizio non ci sono da rispettare termini particolari.