Casa Acquisto o costruzione prima casa - requisiti dell'appartamento per ottenere l'agevolazione e calcolo online della superficie e del valore convenzionale

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

La Provincia autonoma di Bolzano concede agevolazioni per l'acquisto e la costruzione di abitazioni per il fabbisogno abitativo primario.


L’ammontare delle agevolazioni edilizie dipende anche dalle caratteristiche dell’abitazione, dalla superficie e dal valore convenzionale dell’abitazione.

Possono essere oggetto di agevolazioni provinciali per l’acquisto di abitazioni destinate al fabbisogno abitativo primario solo alloggi che abbiano le caratteristiche di abitazioni popolari. Non vengono erogate agevolazioni per abitazioni sovraffollate.

In caso di acquisto di un'abitazione da recuperare, con un minimo di 25 anni di vetustà, si può presentare contemporaneamente o successivamente a quella per l'acquisto una domanda per la ristrutturazione.
Il relativo contributo può essere erogato solo a fondo perduto.
È importante ricordare che i lavori di ristrutturazione possono iniziare solo 30 giorni dopo la consegna della domanda o dopo che è stato effettuato un sopralluogo da parte della ripartizione edilizia abitativa.

Ulteriori informazioni riguardante la ristrutturazione troverete nell' apposito servizio.

Superficie convenzionale di un'abitazione

Calcolo della superficie convenzionale

Per effettuare il calcolo dell’agevolazione e’ anche necessario calcolare la superficie convenzionale dell’alloggio, ossia quella superficie che viene finanziata in base alla normativa vigente. La superficie convenzionale di abitazioni viene calcolata sommando le superfici calcolate come segue:

a) la superficie utile abitabile aumentata del 25%

b) 25% della superficie dei balconi


c) 50% della superficie delle loggie e delle verande non riscaldabili

d) 30% della superficie delle cantine

e) 60% della superficie dei garage

f) 30% della superficie delle autorimesse

g) 25% della superficie delle arcate aperte al piano terra

h) 15% della superficie delle terrazze ad esclusiva disposizione dell'abitazione stessa

i) 30% della superficie del sottotetto appartenente all’abitazione, che non presenti le caratteristiche per essere considerato abitabile, per quella parte che presenta un’altezza superiore ad 1,50 metri.

Ai fini della superficie convenzionale delle singole abitazioni non si considerano le superfici destinate all'uso comune degli edifici condominiali.

Il valore convenzionale

Il valore convenzionale di un'abitazione si ricava dal costo di costruzione per metro quadrato moltiplicato per la superficie convenzionale. L'importo così calcolato viene aumentato nella misura del 30 per cento per il costo dell'area. L'inicidenza degli oneri di urbanizzazione viene riconosciuta nella misura stabilita dai rispettivi regolamenti comunali (dal 5% al 10% del costo di costruzione).

La superficie abitabile 

Il calcolo della superficie abitabile ha due scopi principali ossia controllare che l’alloggio sia adeguato al nucleo familiare e come base per il calcolo della superficie convenzionale. La superficie abitabile di un’abitazione corrisponde alla superficie calpestabile ed e’ costituita dalla superficie complessiva dell’abitazione al netto dei muri perimetrali e divisori, delle soglie di passaggio, degli sguinci delle finestre e delle rampe di scale comprensive dei pianerottoli. Gradini di compenso fino a tre alzate non vengono considerati scale.

Caratteristiche di un’abitazione popolare


Un'abitazione per essere considerata popolare deve avere le seguenti caratteristiche:

  1. Avere almeno uno e non più di cinque vani abitabili, oltre i locali accessori (cucina, bagno, ripostiglio, gabinetto ed ingresso)
  2. Avere un ingresso indipendente
  3. Essere conforme alle disposizioni previste dai regolamenti di igiene ed edilizia
  4. Avere una superficie abitabile minima di 28m² e non superiore a 110m² (abitazioni costruite prima dell'entrata in vigore della legge provinciale 25.11.1978, n.52, (30.12.1978) possono avere una superficie abitabile massima di 130m²).
  5. La somma delle superfici secondarie (garage, cantina, loggia e veranda) non può superare la superficie abitabile della stessa abitazione.
    Questo limite vale solo per abitazioni con una superficie abitabile maggiore di 70m².

La superficie abitabile minima dell'abitazione dipende dal nucleo familiare:

Persone

Superficie minima

Superficie massima

1 Persona

28m2

110 m2

2 Persone

38 m2

110 m2

3 Persone

48 m2

110 m2

4 Persone

58 m2

110 m2

5 Persone

68 m2

110 m2

6 Persone

78 m2

125 m2

Per i nuclei familiari, composti da più di cinque componenti, la superficie utile abitabile può essere aumentata di 15m² per ogni persona.

Il richiedente può realizzare un ulteriore abitazione autonoma, che però non può essere superiore al 50% della superficie utile dell'abitazione primaria.
Essa deve essere convenzionata in base all'articolo 79 della legge urbanistica provinciale.

Per l'uso del servizio non valgono presupposti d'accesso.

Per l'uso del servizio non è richiesto di presentare ulteriori documenti.

L'uso del servizio è gratuito.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 01/10/2013)

Ente competente

25. Edilizia abitativa
Palazzo 12, via Canonico Michael Gamper 1, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 87 00
0471 41 87 01
Fax: 0471 41 87 09
E-mail: edilizia.abitativa@provincia.bz.it
PEC: wohnungsbau.ediliziaabitativa@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/edilizia-abitativa/

Orario d'ufficio:

Sede principale di Bolzano:

Palazzo 12, via Canonico Michael Gamper 1

(angolo via Macello) - tel. 0471/418710/40/60

lunedi, martedi, mercoledi e venerdi dalle 09:00 fino alle 12:00

giovedi dalle 08:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:30

SEDI DISTACCATE: 

In corrispondenza delle ferie scolastiche, sono chiuse anche le nostre sedi distaccate. I periodi di chiusura vengono pubblicati di volta in volta sul sito Internet della Ripartizione Edilizia Abitativa.

Bressanone:

Viale Ratisbona 18 (Villa Adele)

Ogni secondo e quarto Mercoledi del mese

Dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:00

Brunico:

Piazza Cappuccini 3

Ogni primo e terzo Mercoledi del mese

Dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:00

Merano:

Piazza della Rena 10

Ogni Martedi dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:00

Silandro:

Via Castello di Silandro 6

Ogni primo Mercoledi del mese

Dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:00

Scadenze

Per l'uso del servizio non ci sono da rispettare termini particolari.