Premi incentivanti per la cura ed il mantenimento del paesaggio

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

La Ripartizione provinciale Natura e paesaggio concede degli incentivi per la conservazione del paesaggio colturale tradizionale e della biodiversità attraverso i premi incentivanti per la cura del paesaggio che fanno parte dei pagamenti agroambientali previsti dal programma di sviluppo rurale 2007-2013. Viene incentivato il mantenimento di prati magri, prati di montagna ricchi di specie, prati da strame, prati e pascoli con larici, castagneti e prati con radi alberi da frutto. Inoltre viene incentivato il rinuncio all’utilizzo di torbiere ed ontaneti cosí come il mantenimento di siepi e fasce riparie.

Imprenditori agricoli che coltivano particelle fondiarie sulle quali sono presenti una o piú degli habitat ecologicamente pregiati di cui sopra, possono ricevere incentivi per la cura del paesaggio. La delimitazione e la classificazione di queste superfici avviene a cura dell’ufficio Ecologia del paesaggio in collaborazione con la stazione forestale territorialmente competente. Chi vuole beneficiare dei premi per la cura del paesaggio deve impegnarsi a rispettare per almeno cinque anni le prescrizioni e gli impegni assunti con la domanda di premio ed a coltivare il suo terreno in modo da mantenerne il valore ecologico, misurabile sulla base della varietà delle specie presenti. Inoltre è necessario essere registrati nell’“Anagrafe provinciale delle imprese agricole” come imprenditori agricoli o come persone fisiche o giuridiche.

Per l'uso del servizio non è richiesto di presentare ulteriori documenti.

Sul sito internet della Ripartizione Natura e paesaggio si trovano le principali informazioni. Accesso sotto: Sussidi - Premi incentivanti per la cura ed il mantenimento del paesaggio.

Per maggiori informazioni la invitiamo a consultare il sito Web dell'istituzione competente dedicato a questo servizio.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 05/07/2019)

Ente competente

Ufficio Ecologia del paesaggio
Palazzo 11, via Renon 4, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 77 30
E-mail: ecologia.paesaggio@provincia.bz.it
PEC: planung.pianificazione@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/

Scadenze

Per l'uso di questo servizio devono essere rispettati i termini fissati annualmente dall'autorità forestale (per l'inserimento nell'anagrafe provinciale delle imprese agricole e per la richiesta di premi su nuove superfici), dal Südtiroler Bauernbund o da Coldiretti (per la presentazione della domanda) e dalla ripartizione Natura e paesaggio (per i rilevamenti in loco).