Rifiuti - Distruzione di documenti contenenti dati sensibili tramite incenerimento

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

La distruzione di documenti cartacei contenenti dati sensibili personali, medici o fiscali è regolata dal Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (Codice della Privacy).

È preferibile che essa avvenga attraverso una procedura di distruzione che garantisca il riciclo del materiale cartaceo.

Eccezionalmente la distruzione dei documenti può avvenire tramite incenerimento presso il termovalorizzatore di Bolzano, con nulla osta dell’Ufficio Gestione rifiuti.

La richiesta, che deve indicare i dati del richiedente, quantità, volume e tipo di documento da distruggere, deve essere firmata digitalmente e inviata via e-mail o posta certificata. Qualora venisse sottoscritta a mano, deve essere accompagnata dalla copia del documento d'identità del richiedente.

La richiesta è gratuita.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 05/05/2020)

Ente competente

Ufficio Gestione rifiuti
Palazzo 9, via Amba Alagi 35, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 18 80
Fax: 0471 41 18 59
E-mail: gestione.rifiuti@provincia.bz.it
PEC: abfallwirtschaft.gestionerifiuti@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/

Orario d'ufficio:

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: dalle ore 09.00 alle ore 12.00
Giovedì: dalle ore 08.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30

Scadenze

La richiesta deve essere inoltrata prima della distruzione dei documenti

Le modalità di smaltimento devono essere concordate con il gestore dell'impianto utilizzando il modulo firmato digitalmente e restituito dall'ufficio (Eco-Center SpA, Lungo Isarco Destro, 21a- 39100 Bolzano - Tel.:0471 089611 -Fax: 0471 089609  - Ing. Alessandro De Carli - E-mail: a.decarli@eco-center.it o al sostituto geom. Tranquillo Corradin - E-mail: t.corradin@eco-center.it).