Sostituzione temporanea nella conduzione della farmacia

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

La sostituzione temporanea nella conduzione professionale della farmacia con un’altra o und altro farmacista che dura più di 7 giorni, deve essere comunicata da parte del / della titolare o del direttore / della direttrice della farmacia alla Ripartizione salute, Ufficio Prestazioni sanitarie.
In caso di gestione della farmacia da parte di società il farmacista sostituto / la farmacista sostituta deve essere uno dei soci / una delle socie.
Il / La farmacista che sostituisce temporaneamente il / la titolare o il direttore / la direttrice di una farmacia, deve personalmente attendere alla direzione della farmacia. È nella facoltà del titolare della farmacia conferire al sostituto / alla sostituta la conduzione economica della farmacia.
Il comunicato deve contenere le seguenti informazioni:

  • nome e cognome del farmacista sostituto / della farmacista sostituta
  • data e luogo di nascita del sostituto / della sostituta
  • iscrizione all’albo professionale (in caso di iscrizione non in provincia di Bolzano, allegare copia del certificato d’iscrizione)
  • periodo della sostituzione
  • dichiarazione del motivo per la sostituzione
  • possesso del attestato di conoscenza delle lingue provinciale riferito al diploma di laurea ai sensi degli articoli 3 e 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, e successive modifiche, o delle certificazioni dichiarate equipollenti
  • data e firma del / della titolare o del direttore / della direttrice della farmacia

I motivi possono essere:

  • infermità
  • gravi motivi di famiglia
  • gravidanza, parto ed allattamento, nei termini e con le condizioni di cui alle norme sulla tutela della maternità
  • a seguito di adozione di minori e di affidamento familiare per i nove mesi successivi all’effettivo ingresso del minore nella famiglia
    servizio militare
  • chiamata a funzioni pubbliche elettive o per incarichi sindacali a livello nazionale
  • ferie
  • partecipazione a iniziative di educazione continua in medicina (ECM)

La durata complessiva della sostituzione per infermità non può superare un periodo continuativo di cinque anni, ovvero di sei anni per un decennio. Due periodi di sostituzione per infermità non si sommano quando tra essi intercorre un periodo di gestione personale superiore ad un mese.
La durata della sostituzione per gravi motivi di famiglia non può superare un periodo di tre mesi in un anno.
La durata della sostituzione per ferie non può superare un periodo di trenta giorni in un anno.

  • Legge 2 aprile 1968, n. 475
  • Decreto del Presidente della Repubblica 21 agosto 1971, n. 1275
  • Legge provinciale 11 ottobre 2012, n. 16

(Ultimo aggiornamento del servizio: 15/01/2019)

Ente competente

Ufficio Prestazioni sanitarie
Palazzo 12, via Canonico Michael Gamper 1, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 80 70
0471 41 80 71
Fax: 0471 41 80 99
E-mail: prestazioni@provincia.bz.it
PEC: leistungen.prestazioni@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/salute

Orario d'ufficio:

Lunedì, martedì, mercoledì e venerdì: dalle ore 9.00 alle ore 12.00

Giovedì: dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30

Scadenze

La sostituzione deve essere comunicata all’Ufficio Distretti sanitari entro il settimo giorno della stessa.