Interventi a favore di emigrate ed emigrati sudtirolesi all'estero

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Associazioni, organizzazioni e istituzioni

In questo ambito vengono concessi contributi a favore delle associazioni, organizzazioni e istituzioni. La disciplina in oggetto è regolata dalla Legge provinciale 5 novembre 2001, n. 13 „Interventi a favore di emigrate ed emigrati sudtirolesi all'estero".

I criteri per la concessione di agevolazioni a favore delle emigrate e degli emigrati sudtirolesi all’estero ai sensi della legge del 5 novembre 2001, n. 13, approvati dalla Giunta Provinciale con delibera del 20 ottobre 2015, n. 1213, definiscono i settori di interventi, la misura del finanziamento nonché le modalità di gestione e la rendicontazione. Il finanziamento delle varie iniziative viene approvato tramite decreto.

Le domande devono essere presentate entro il 31 gennaio d'ogni anno all'Ufficio osservazione mercato del lavoro della Giunta provinciale. La domanda di contributo deve corrispondere al modello fornito dall'ufficio competente ed essere firmata dalla o dal legale rappresentante. 

La rendicontazione dei contributi deve essere presentata all'ufficio competente entro un anno dalla concessione e si compone di: 

  • una richiesta di liquidazione del contributo concesso, compilata sul modulo predisposto dall'ufficio competente
  • un elenco riepilogativo delle spese sostenute, dal quale devono risultare i dati essenziali della documentazione di spesa
  • una dichiarazione, firmata dalla o dal legale rappresentante dell’organizzazione o istituzione, sull'ammontare della spesa effettivamente sostenuta, riferita alla spesa complessiva ammessa a contributo
  • un elenco delle persone che hanno prestato attività di volontariato ai sensi del comma 1, con indicazione del numero delle ore di attività espletata a tale titolo
  • una relazione sull'attività svolta


Beneficiari delle agevolazioni sono le organizzazioni e istituzioni con sede in provincia di Bolzano o all’estero, fondate o dirette da emigrate ed emigrati sudtirolesi all’estero, oppure che svolgono attività esclusivamente o prevalentemente a favore dei seguenti gruppi destinatari: emigrate ed emigrati sudtirolesi all’estero nonché lavoratrici e lavoratori frontalieri; le organizzazioni e istituzioni devono avere i seguenti requisiti: assenza di scopo di lucro, struttura democratica ed essere iscritti nel registro delle organizzazioni ed istituzioni ai sensi dell'articolo 4 della LP 13/2001.


Rientro in patria
Attenzione: Dal 1 aprile 2016 non ci sono più fondi disponibili.

Per l'uso del servizio non valgono presupposti d'accesso.

vedasi allegati

Marca da bollo da 16,00 €

(Ultimo aggiornamento del servizio: 17/05/2017)

Ente competente

19.1. Ufficio Osservazione mercato del lavoro
Palazzo 12, via Canonico Michael Gamper 1, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 85 10
0471 41 85 11
Fax: 0471 41 85 39
E-mail: oml@provincia.bz.it
PEC: amb.oml@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/lavoro

Scadenze

  • Per associazioni, organizzazioni e istituzioni: 31 gennaio