Intestazione temporanea di veicoli fra privati

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

È obbligo di aggiornare la carta di circolazione quando un soggetto diverso dall’intestatario ha la disponibilità del veicolo per un periodo superiore a 30 giorni naturali e consecutivi, ad uso gratuito. Si presuppone che l’annotazione dell’intestazione temporanea prevede l’uso esclusivo e personale del veicolo in capo all’utilizzatore e quindi è da escludere che il medesimo veicolo possa essere contemporaneamente intestato a più persone. In tutti casi deve sussistere un uso esclusivo e personale del veicolo in capo all’utilizzatore.

Sono esentati dall’obbligo i componenti del nucleo familiare, purchè conviventi.

Dove?

La persona interessata può rivolgersi personalmente al Servizio Sportello della Ripartizione Mobilità - Bolzano, RIBO-Center 12, 39100 Bolzano, dove verrà stampata elettronicamente la richiesta che deve essere firmata dal cittadino.

E' anche possibile rivolgersi ad un'agenzia di pratiche automobilistiche (per richieste riguardanti il veicolo)

  • La carta di circolazione
  • un documento valido di riconoscimento
  • il modello 2119 firmato dal comodatario (colui che riceve il mezzo in comodato)
  • l’allegato modello C_52
  • l’allegato A/1

Se il mezzo è in leasing, assenso scritto del locatore.

  • 26,20 Euro

L'importo può essere pagato direttamente allo sportello in contanti, con bancomat o carta di credito.

Art. 94, comma 4-bis c.d.s. e art. 247-bis, d.P.R. n. 495/1992

Viene rilasciato un tagliando di aggiornamento da applicare sulla carta di circolazione.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 26/01/2016)

Ente competente

38.0.1. Servizio sportello ripartizione mobilità
via Renon 12, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 35 20
0471 41 35 21
Fax: 0471 41 35 39
E-mail: sportello.mobilita@provincia.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/mobilita/

Orario d'ufficio:

Servizio sportello della Ripartizione mobilità

Lunedì - venerdì: ore 8.30 - 12.00
Giovedì: ore 8.30 - 16.00

Scadenze

L’obbligo di aggiornamento della carta di circolazione o dei soli dati presenti nell’Archivio Nazionale dei Veicoli riguarderà esclusivamente le fattispecie che insorgeranno a partire dal 3 novembre 2014.