Commercio su aree pubbliche

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Il settore commercio su aree pubbliche comprende tutte le disposizioni inerenti il commercio su aree pubbliche (ex commercio ambulante), nei mercati, nelle fiere, nonché lo svolgimento dell’attività nella forma di commercio itinerante.

Ai fini di iniziare l’attività di commercio su aree pubbliche in forma itinerante l’interessato deve inoltrare in forma telematica una segnalazione certificata di inizio attività (SCIA).

Le concessioni di posteggio all’interno dei mercati nonché i posteggi isolati vengono rilasciate dal sindaco nei limiti della disponibilità delle aree previste.

La segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) inoltrata per il commercio su aree pubbliche abilita anche alla vendita a domicilio del consumatore nonché nei locali ove questi si trova per motivi di lavoro, di studio, di cura, di intrattenimento o svago e abilita all'esercizio in forma itinerante nell'ambito del territorio nazionale. Abilita anche alla partecipazione all’assegnazione dei posteggi non occupati dal titolare della concessione. Coloro che svolgono l'attività in forma itinerante in Alto Adige non possono sostare sulla stessa area occupata dalla struttura di vendita per più di un'ora al giorno e decorsa l’ora devono spostarsi a non meno di 1.000 metri.

Procedure:

  • Commercio su area pubblica in forma itinerante: Inoltro tramite lo Sportello unico per le attività produttive di una segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) al Comune nel quale il richiedente intende avviare l’attivitá. La ricevuta di avvenuta consegna inviata dallo sportello alla casella PEC indicata dall'utente all'interno della pratica come domicilio elettronico è valida come titolo abilitativo e autorizza lo svolgimento del commercio su area pubblica in forma itinerante.
  • Commercio su area pubblica con posteggio fisso: Oltre alla segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) di cui sopra deve essere inoltrato, tramite lo Sportello unico per le attività produttive, al Comune territorialmente competente, istanza per ottenere la concessione relativa al posteggio che si vuole occupare.

Possesso dei requisiti morali di cui al D.Lgs. n. 59/2010, art. 71

Per il settore alimentare sono inoltre richiesti i seguenti requisiti professionali:

  • avere frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio, la preparazione o la somministrazione degli alimenti, istituito o riconosciuto dalla Provincia autonoma di Bolzano, dalla Provincia autonoma di Trento o da una regione;
  • avere prestato la propria opera, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio precedente, presso imprese esercenti l'attività nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di alimenti e bevande, in qualità di dipendente qualificato, addetto alla vendita o all'amministrazione o alla preparazione degli alimenti, o in qualità di socio lavoratore o, se trattasi di coniuge, parente o affine, entro il terzo grado, dell'imprenditore in qualità di coadiutore familiare, comprovata dalla iscrizione all'Istituto nazionale per la previdenza sociale;
  • essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, anche triennale, o di altra scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, purché nel corso di studi siano previste materie attinenti al commercio, alla preparazione o alla somministrazione degli alimenti.

Trasmissione esclusivamente per via digitale della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) attraverso lo Sportello unico per le attività produttive (SUAP), al Comune nel quale il richiedente intende avviare l’attivitá.

Alcuni Comuni chiedono al momento della presentazione della SCIA il pagamento di diritti di istruttoria.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 27/10/2017)

Ente competente

35.3. Ufficio Commercio e servizi
Palazzo 5, via Raiffeisen 5, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 37 37 - Heidelinde Mair
0471 41 37 86 - Luca Zanon
Fax: 0471 41 37 98
E-mail: commercio@provincia.bz.it
PEC: handel.commercio@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/economia

Orario d'ufficio:

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: dalle 09.00 alle 12.00
Giovedì: dalle 08.30 alle 13.00 / dalle 14.00 alle 17.30

Scadenze

Per l'uso del servizio non ci sono da rispettare termini particolari.