Spazzacamini - Richiesta abilitazione di controllore fumi

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

L'abilitazione viene rilasciata a coloro che possono dimostrare di aver lavorato, per almeno due anni, presso un controllore fumi  e di aver frequentato ed assolto con successo il corso di preparazione organizzato dal gruppo di mestiere degli spazzacamini sul tema impianti termici ed emissioni in atmosfera.

  1. Copia in carta semplice del titolo di studio
  2. Autocertificazione, volta a documentare l'attività professionale, da presentarsi ai sensi dell'articolo 38 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, riguardanti:
    - l'azienda presso la quale è stata svolta l'attività lavorativa
    - le mansioni svolte
    - la data di inizio e di conclusione delle singole attività lavorative
  3. Attestati di frequenza con valutazione positiva del corso di preparazione.

La domanda va corredata di una marca da bollo da 16,00 Euro, salvo i casi di esenzione previsti dalla legge.

L’imposta di bollo può essere assolta indicando nella domanda (nell’apposito spazio) il numero identificativo e la data della marca da bollo, oppure utilizzando il modello F23 che è da allegare, scansionato, alla domanda (CODICE TRIBUTO = 456T; UFFICIO O ENTE = TBD).

Delibera 10.04.2018, n. 320: "Approvazione delle disposizioni sulle emissioni degli impianti termici"

Legge provinciale 16 marzo 2000, n. 8: "Norme per la tutela della qualità dell’aria".

Per maggiori informazioni la invitiamo a consultare il sito Web dell'istituzione competente dedicato a questo servizio.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 05/04/2019)

Ente competente

Ufficio Aria e rumore
Palazzo 9, via Amba Alagi 35, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 18 20
Fax: 0471 41 18 59
E-mail: all@provincia.bz.it
PEC: luftlaerm.ariarumore@pec.prov.bz.it
Website: http://ambiente.provincia.bz.it/