Autorizzazione del progetto per la realizzazione di strutture sanitarie.

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Il titolare o il legale rappresentante può richiedere l'approvazione del progetto se intende realizzare una nuova struttura sanitaria o trasformare, ampliare o ristrutturare una struttura sanitaria già esistente.

Tale autorizzazione è facoltativa, diventa obbligatoria solo nel caso si intenda richiedere il contributo provinciale per investimenti ai sensi della Legge provinciale N. 60/1973.

La struttura deve essere situata nella Provincia Autonoma di Bolzano.

A. Nuova costruzione ovvero ristrutturazione con ampliamento
- disegni generali in scala 1:100, descrittivi delle principali caratteristiche delle opere, delle superfici e dei volumi da realizzare, compresi quelli per l'individuazione del tipo di fondamenta;
- relazione descrittiva dei criteri utilizzati per le scelte progettuali, nonché delle caratteristiche dei materiali prescelti e dell'inserimento dei lavori sul territorio;
- documentazione per il rilascio della concessione edilizia e di ogni altro parere, autorizzazione e nulla osta necessari per l'esecuzione dell'opera (calcoli statici, protezione antisismica, protezione antincendio, protezione acustica, impiantistica termo- sanitaria ed elettrica, sicurezza antinfortunistica, barriere architettoniche, impianti di distribuzione dei gas medicali, ecc.);


B. Ristrutturazione soggetta al rilascio di concessione edilizia
- disegni generali in scala 1:100, descrittivi delle principali caratteristiche delle opere, delle superfici e dei volumi da ristrutturare;
- relazione descrittiva dei criteri utilizzati per le scelte progettuali, nonché delle caratteristiche dei materiali prescelti;
- documentazione per il rilascio della concessione edilizia e di ogni altro parere, autorizzazione e nulla osta necessari per l'esecuzione dell'opera (calcoli statici, protezione antisismica, protezione antincendio, protezione acustica, impiantistica termo- sanitaria ed  elettrica,  sicurezza antinfortunistica, barriere architettoniche, impianti di distribuzione dei gas medicali, ecc.);


C. Ristrutturazione non soggetta al rilascio di concessione edilizia
- disegni generali in scala 1:100, descrittivi delle principali caratteristiche delle opere, delle superfici e dei volumi da ristrutturare;
- relazione descrittiva dei criteri utilizzati per le scelte progettuali, nonché delle caratteristiche dei materiali prescelti.

I costi per questo servizio ammontano a 32,00 € (n. 2 marche da bollo da € 16,00): una da apportare sulla domanda di autorizzazione di strutture sanitarie e la seconda sul relativo provvedimento amministrativo (Decreto di approvazione).

Artt. 39 e 40 della Legge Provinciale 5 marzo 2001, n. 7, "Riordino del servizio sanitario provinciale",

Delibera della Giunta Provinciale del 17 febbraio 2003, n, 406, “Disciplina dell'autorizzazione e dell'accreditamento delle strutture sanitarie e dei professionisti sanitari

(Ultimo aggiornamento del servizio: 10/04/2019)

Ente competente

Ufficio Governo sanitario
Palazzo 12, via Canonico Michael Gamper 1, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 80 50
0471 41 80 51
E-mail: governosanitario@provincia.bz.it
PEC: gesundheitssteuerung.governosanitario@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/

Scadenze

La domanda può essere presentata in ogni momento.