Vai al contenuto principale Vai alla navigazione principale Vai alla navigazione secondaria

Trasformazione e di commercializzazione dei prodotti agricoli di produzione vegetale (imprese con un volume d'affari annuale superiore a € 50.000,00 di prodotti trasformati e/o commercializzati)-Incentivazione
Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Accedi alla modulistica scaricabile

Descrizione generale

I beneficiari dei presenti aiuti sono piccole e medie imprese (PMI)che operano nel settore della trasformazione e la commercializzazione dei prodotti agricoli di cui all’ allegato I del trattato. Questa incentivazione può avvenire in forma di contributo sotto € 800.000,00 in conto capitale o in forma di mutuo (fondo di rotazione) per investimenti ed iniziative sopra € 800.000,00 (per l’acquisto di immobili e terreno edificabile a partire di € 400.000,00).

Presupposti d'accesso

1. investimenti edili

concernono la costruzione, ristrutturazione e il miglioramento di:

a) strutture per la conservazione, lavora-zione, trasformazione e commer-cializzazione di prodotti agricoli;

b) locali per la vendita, per gli uffici e per le maestranze, purchè situati presso lo stabilimento,

c) strutture per la tutela ambientale in misure di risparmio energetico, nonché per promuovere la produzione di energia da fonti rinnovabili

Contributo in conto capitale:30% In caso di fusioni d’imprese e fino a cinque anni dall’atto di fusione, l’intensità di contributo è aumentata di 10 punti.

2. investimenti tecnici

concernono l’acquisto di:

a) nuove macchine, attrezzature tecni-che ed impianti per la conservazione, lavorazione, trasformazione, com-mercializzazione e per i sistemi di gestione della qualità di prodotti agricoli;

b) nuovi contenitori per la raccolta o la conservazione di prodotti agricoli e lo smaltimento dei rispettivi sottopro-dotti;

c) nuove macchine ed impianti per la tutela ambientale in misure di rispar-mio energetico, nonché per promuovere la produzione di energia da fonti rinnovabili ai sensi.

Dall'aiuto è escluso l’acquisto di:

· botti di legno con capienza inferiore ai 700 litri per la vinificazione

· autovetture e di mezzi di trasporto interno ed esterno, esclusi quelli per la raccolta del latte e quelli per la commercializzazione diretta da parte di imprese collettive con un fatturato annuo massimo pari a euro 100.000,00 e carrelli elevatori in prima dotazione,

· arredamento per l’ufficio inclusi gli impianti EDP ed i computer per la vendita, e arredamento per le sale sedute, per i locali di vendita e di degustazione i

Contributo in conto capitale:20% In caso di fusioni d’imprese e fino a cinque anni dall’atto di fusione, l’intensità di contributo è aumentata di 10 punti.

3. acquisto di terreno edificabile o di immobili (solo concessione di mutuo agevolato)

4. servizi di consulenza

quali le:

· rilevazioni, studi, inclusi quelli in materia ambientale e analisi,

· consulenze rivolte al miglioramento tecnologico dei prodotti e dei processi produttivi,

· consulenze riguardanti il posizio-namento sul mercato e il migliora-mento della struttura organizzativa, acquisite mediante l’utilizzo di esperti esterni all’impresa,

· consulenze rivolte all’acquisizione di know-how informatico,

· consulenze riguardanti il miglioramen-to e la riqualificazione nell’ambito della sicurezza sul lavoro, la prevenzione infortuni, il ricollocamento dei lavorato-ri in esubero, e la costituzione di cooperazioni fra imprese.

I servizi di consulenza devono essere prestati da consulenti esterni. La natura di detti servizi non è continuativa o periodica; essi esulano dagli ordinari costi di gestione dell’impresa connessi ad attività regolari quali la consulenza fiscale, la consulenza legale e la pubblicità.

Le spese ammissibili concernono le spese per consulenti, esperti, Università ed istituti specializzati e le spese per materiale didattico; la spesa massima ammessa per giornata/consulente è di € 900,00, comprese eventuali spese di viaggio, vitto ed alloggio.

Contributo in conto capitale:50%

5. partecipazione a fiere

I costi ammissibili corrispondono ai costi sostenuti per la locazione, l’installazione e la gestione dello stand in occasione della prima partecipazione di un’impresa ad una determinata fiera o mostra.

Contributo in conto capitale:50%

6. formazione generale e specifica dei dipendenti

I costi ammissibili sono:

· costi del personale docente,

· spese di trasferta del personale docente e dei destinatari della formazione,

· altre spese correnti, come materiali, forniture, affitto locali, traduzione simultanea,

· costi del materiale didattico,

· spese per iscrizione e partecipazione.

La spesa massima ammessa per giornata/relatore è di € 900,00, comprese eventuali spese di viaggio, vitto ed alloggio. Contributo in conto capitale:25-50%

Scadenze

continuato, prima dell'inizio dei lavori e/o prima di aquisti. Al massimo una domanda all'anno

Documenti richiesti

  •  la documentazione tecnica,
  • la concessione edilizia, se richiesta,
  • in caso di acquisto di terreno o immobili, il contratto d’acquisto preliminare e i rispettivi certificati di proprietà,
  •  il preventivo di spesa o offerta,
  • la delibera del consiglio di amministra-zione oppure dell’assemblea generale avente ad oggetto l’investimento da agevolare,
  • una descrizione dell’impresa e dell’attività di trasformazione e di commercializzazione,
  • una descrizione dell’iniziativa che dovrà essere agevolata,
  • il calcolo della convenienza economica in caso di singoli investimenti, il cui valore superi € 300.000,00, piano di formazione rispettivamente progetto della diffusione di conoscenze.

Costi

L'uso del servizio è gratuito.

Normativa

Allegato I del trattato UE

Deliberazione della giunta provinciale del 19 Gennaio 2009, n. 68

Ente competente

31. Agricoltura
31. Agricoltura

Unità organizzativa competente

31.2. Ufficio Frutti-viticoltura

Indirizzo

Palazzo 6, via Brennero 6, 39100 Bolzano

Telefono

0471 41 50 80
0471 41 50 81

Fax

0471 41 50 89

E-mail

frutti-viticoltura@provincia.bz.it

PEC

obstweinbau.fruttiviticoltura@pec.prov.bz.it

Website

http://www.provincia.bz.it/agricoltura/

Orario d'ufficio:

Lunedì, Martedì, Mercoledì, Venerdì: Dalle ore 9:00 alle ore 12:15

Giovedì: Dalle ore 9:00 alle ore 12:15 e dalle ore 14:30 alle ore 17:30

(Ultimo aggiornamento: 13/09/2012)