Cave e miniere

Le materie prime prevalentemente estratte in Alto Adige sono sabbia e ghiaia, pietre naturali e torba. La scelta del metodo di coltivazione fa sì che si possano avere coltivazioni a cielo aperto oppure in sotterraneo.

Le competenze del servizio minerario contemplano inoltre la prospezione e la ricerca di minerali in miniera, alcune delle quali nel passato attive anche in Alto Adige e ora visitabili come musei minerari. (Link esterni)

La ricerca e l’attività estrattiva di materie prime nelle miniere, cave e torbiere sono soggette ad autorizzazione che vengono disciplinate da leggi provinciali.