News

Codice del commercio, domani l'entrata in vigore

Pubblicato oggi sul Bollettino della Regione, entrerà in vigore domani il nuovo codice del commercio. Semplificazioni per le piccole strutture di vendita.

Semplificazioni per i negozi di vicinato con il nuovo codice del commercio (Foto: ASP/Peter Daldos)

La legge provinciale nr. 32 del 2 dicembre 2019, ovvero il nuovo codice del commercio, è stata pubblicata oggi (5 dicembre 2019) sul Bollettino ufficiale della Regione Trentino-Alto Adige. L'entrata in vigore, dunque, avverrà a partire da domani, venerdì 6 dicembre. Composta da 70 articoli, la legge approvata lo scorso 8 novembre dal Consiglio provinciale, punta a dare maggiore chiarezza e certezza del diritto a tutto il settore. Tra i punti qualificanti del provvedimento vi è la semplificazione dell’avvio dell'attività dei negozi di vicinato, quelli con superficie di vendita inferiore a 150 metri quadrati e delle medie strutture di vendita. Per questi continuerà a valere la SCIA (Segnalazione certificata d’inizio attività) come titolo abilitativo all'avvio dell’attività commerciale, senza la necessità di chiedere un’autorizzazione. Per le medie strutture di vendita fuori dai centri urbani e per tutte le grandi strutture e i centri commerciali viene invece introdotto l’obbligo di autorizzazione. Il nuovo codice regolamenta anche il commercio in forma itinerante.

LPA

Galleria fotografica