News

Servizio veterinario provinciale: approvato il programma 2021

La Giunta provinciale ha approvato il programma di spese per il 2021 del Servizio veterinario provinciale per la profilassi ed il risanamento del patrimonio zooprofilattico.

La Giunta provinciale ha approvato il programma di spesa 2021 del Servizio veterinario provinciale per la profilassi ed il risanamento del patrimonio zooprofilattico (Foto: Pexels)

La Giunta provinciale, nel corso della seduta di martedì 2 febbraio, su proposta dell’assessore Arnold Schuler, ha approvato la delibera che mette a disposizione del Servizio veterinario provinciale il necessario finanziamento per l’espletamento, nel corso del 2021, dell’attività di profilassi e di risanamento del patrimonio zooprofilattico provinciale. Il Servizio veterinario provinciale, diretto da Paolo Zambotto, è strutturato fondamentalmente in due settori: sanità animale, igiene dell'allevamento e delle produzioni animali ed igiene della produzione, conservazione e commercializzazione degli alimenti d’origine animale. 

La previsione di spesa per il 2021 si basa sull’attività svolta nel corso degli ultimi anni e sulla consistenza del patrimonio zooprofilattico provinciale composto attualmente da 125.634 bovini, 27.859 capre e 38.484 pecore. Il maggiore importo previsto dal programma di spesa 2021 riguarda il versamento di 500.000 euro all’Istituto di zooprofilassi delle Venezie che svolge, anche per la Provincia, le indagini diagnostiche riguardo alla zooprofilassi, mentre circa 90.000 euro sono destinati al rimborso di danni.

L’attività di profilassi può essere distinta in due settori principali, il primo riguarda l’effettuazione di specifici programmi di prevenzione e di risanamento su tutto il territorio provinciale, il secondo riguarda l’attività in caso di situazioni di emergenza che richiedono interventi immediati per la tutela della salute pubblica. In merito al rilievo del Servizio veterinario provinciale, l’assessore Schuler sottolinea che "i programmi di prevenzione e di risanamento del patrimonio provinciale svolti dal Servizio hanno un’importanza fondamentale per la tutela del nostro settore zootecnico basato su aziende di piccole dimensioni, e devono essere adeguatamente sostenuti".

np/fg

Galleria fotografica