News

  • 9° Censimento generale dell’Industria e dei Servizi 2011 - Approfondimento imprese - ASTAT -

    Il 9° Censimento generale dell’Industria e dei Servizi, 2011 ha rilevato, in Alto Adige, 43.059 imprese operanti nell’industria e nei servizi, con 185.558 addetti. Questi dati e altri risultati sul sistema produttivo vengono diffusi dall’Istituto provinciale di statistica (ASTAT) nel notiziario "9° Censimento generale dell’Industria e dei Servizi 2011 - Approfondimento imprese".

  • Dalla Giunta: tavolo tecnico fra le parti sociali per i problemi del lavoro

    Analizzare la situazione del mercato del lavoro in Provincia di Bolzano e studiare le misure da applicare per risolvere i problemi legati alla disoccupazione. Questo il compito del tavolo tecnico fra le parti sociali convocato per questa settimana dalla Giunta provinciale e annunciato oggi (16 settembre) dal presidente Luis Durnwalder.

  • Mercato del lavoro news: Analisi occupazionale dei settori rientranti negli “Altri servizi”

    È uscito il nuovo numero del bollettino “Mercato del lavoro news”, edito a cura dell’Osservatorio del mercato del lavoro, incentrato sul tema “Analisi occupazionale dei settori rientranti negli “Altri servizi”.

  • Presentati i dati sull'occupazione nell'amministrazione provinciale 2012

    La funzionaria del Settore Controlling provinciale, Michela Zambiasi, con la consigliera regionale, Martha Stocker, la consigliera di parità, Simone Wasserer, e l’assessore Roberto Bizzo

    L’assessore provinciale al lavoro e pari opportunità Roberto Bizzo ha presentato questa mattina con la Consigliera di parità, Simone Wasserer, l’assessora regionale Martha Stocker e la funzionaria del Settore Controlling provinciale, Michela Zambiasi, i dati relativi all’occupazione nell’amministrazione provinciale riferiti al 2012.

  • Il Ministro Giovannini sul piano lavoro: "Visione comune tra Bolzano e Roma"

    Stesso spirito di fondo, stessi obiettivi. Il Ministro del lavoro Enrico Giovannini ha partecipato oggi (10 settembre) a Bolzano ad un convegno sul piano provinciale del lavoro, spiegando che "misure e priorità elaborate a livello locale sono le stesse previste a livello nazionale". Durante il convegno sono intervenuti anche gli assessori provinciali Roberto Bizzo e Sabina Kasslatter Mur.

  • Piano del lavoro: il Consiglio approva le prime misure

    Il Piano pluriennale del lavoro entra nel pieno della sua attuazione. Oggi (9 settembre) il Consiglio provinciale ha approvato la legge sul rendiconto finanziario che contiene, tra l’altro, tre articoli che attuano altrettante misure prioritarie del piano. Si tratta di sgravi IRAP, contributi a chi assume disoccupati over 55 e fondo per la cooperazione.

  • Dalla Giunta: disoccupazione al 4,7%, priorità al lavoro femminile

    "Il dato reale sulla disoccupazione in Alto Adige è del 4,7%". Lo ha ribadito il presidente Luis Durnwalder al termine della seduta ridotta della Giunta per lasciare spazio al Consiglio provinciale. "Per il futuro - ha spiegato Durnwalder - bisognerà dare priorità al lavoro femminile, sostenendo anche l’economia e l’insediamento di nuove aziende"

  • INVITO Presentazione dati su occupazione nell'amministrazione provinciale 2012 l'11 settembre

    Mercoledì 11 settembre 2013, alle ore 9.30, nella Sala Stampa, presso Palazzo Widmann, in Piazza S.Magnago 1 a Bolzano, l’assessore provinciale al lavoro e pari opportunità Roberto Bizzo presenterà i dati relativi all’occupazione nell’amministrazione provinciale riferiti al 2012.

  • Piano lavoro, il 10 settembre a Bolzano convegno con il Ministro Giovannini

    Tenere sotto controllo il fenomeno della disoccupazione, offrire ai giovani concrete prospettive di lavoro. Questi gli obiettivi del piano pluriennale per il lavoro varato di recente dalla Giunta provinciale. Il progetto sarà al centro di un convegno, in programma il 10 settembre a Bolzano, al quale parteciperà il Ministro per il lavoro Enrico Giovannini.

  • Borsa del lavoro transfrontaliera a Lignano (5 settembre)

    I direttori Helmuth Sinn (al centro) ed Anton Kern con la collaboratrice di Eures Trans-Tirolia, Susanne Frick, nel corso della conferenza stampa tenutasi a Lignano Sabbiadoro

    Si svolgerà giovedì 5 settembre a Lignano Sabbiadoro la Borsa del lavoro transfrontaliera organizzata da EURES Trans-Tirolia alla quale prenderanno parte operatori economici dell’Alto Adige e del Tirolo del Nord per reperire lavoratori stagionali per la prossima stagione invernale.