Contenuto principale

Il progetto "Green Mobility"

Auto“Green Mobility” è un’iniziativa dell’assessorato alla Mobilità della Provincia coordinata dalla coordinata dalla STA - Strutture Trasporto Alto Adige SpA. Il progetto nasce dall’idea di sviluppare l’Alto Adige come regione modello per la mobilità alpina sostenibile. Green Mobility si occupa di tutte le forme di trasporto sostenibili e del loro coordinamento; in più spiana la strada per innovazioni e nuovi progetti. Oltre a garantire un buon sistema di trasporto pubblico urbano, la mobilità sostenibile dovrà essere sviluppata in modo che l’Alto Adige mantenga un’alta qualità di vita, aumenti la sua attrattività turistica, stimoli la competitività economica e contribuisca a mobilizzare nuovi settori tecnologici ed economici. Per realizzare questi obiettivi, Green Mobility punta soprattutto sulla mobilità elettrica ed intermodale, e sulla mobilità in bici. Sono, infatti, molte le misure progettate per ampliare e collegare tra di loro le varie forme di mobilità sostenibili (trasporti pubblici urbani, spostamenti in bicicletta o a piedi). Un altro aspetto chiave riguarda i trasporti privati motorizzati: soprattutto con l’aiuto della mobilità elettrica contribuiranno ad abbassare i livelli di emissioni del traffico.


Fahrrad

Alcuni progetti avviati dalla Green Mobility:

  • Posti bici coperti da chiudere a chiave vicino alle stazioni ferroviarie di Naturno, Lana/Postal, Gargazzone
  • Il “Roadshow mobilità elettrica” con la possibilità di provare veicoli elettrici
  • Lo sviluppo di uno standard uniforme per stazioni di ricarica elettrica in tutta la Provincia
  • Un concorso ciclistico per motivare le persone ad usare la bici

Sito Internet