Corrispondenza classificazione habitat con altri sistemi

Corrispondenza classificazione habitat con altri sistemi
Habitat acquatici e sorgenti Natura 2000 Checklist degli habitat dell'Alto Adige Corine Eunis
Corpi d’acqua ferma con vegetazione sommersa priva di piante vascolari (Charetea) corrispondenza completa con 3140 11211 22.44 C1.14, C1.25, C1.4
Laghetti e stagni distrofici naturali (Utricularietea intermedio-minoris) corrispondenza parziale con 3130; in caso di pozze in torbiera alta è preferibile utilizzare il codice prioritario 7110* 11212 22.45 C1.4
Comunità idrofitiche sommerse (Potamion pectinati) non esiste una corrispondenza automatica e, quindi, secondo le situazioni, ci si potrà riferire a 3130, se le acque sono molto basse, a 3150 se vi sono segnali di eutrofizzazione, a 3160 se presenti elementi che segnalano distrofia, a 3260 se le acque non sono ferme e compaiono entità caratteristiche 11221 22.42 (incl. Magnopotamion e Parvopotamion) C1.12, C1.23, C1.33
Comunità idrofitiche radicanti (Nymphaeion albae) corrispondenza completa con 3150 - che comprende anche altre comunità 11222 22.431 C1.13, C1.24, C1.34
Comunità idrofitiche galleggianti (Lemnetea minoris) corrispondenza completa con 3150 - che comprende anche altre comunità 11231 22.41 C1.32
Vegetazione delle acque lotiche (Ranunculion fluitantis) corrispondenza completa con 3260 12100 22.432 (teilweise), 24.4 (vollständig) C1.242, C2.22, C2.31
Vegetazione dei corsi d’acqua montani, a prevalenza di briofite nessuna corrispondenza 12200 24.1 (pro maxima parte, in verschiedenen Zonen) C2.21, C2.32
Sorgenti calcaree e stillicidi con formazione di tufi (Adiantion) corrispondenza con 7220* 13110 62.51 C2.6
Sorgenti carbonatiche da altimontane ad alpine (Cratoneurion) ove si eccettuino gli aspetti con formazione di travertino (i quali, ancorché privi di capelvenere, sono associabili a 7220*), manca una corrispondenza con habitat Natura 2000 13120
Sorgenti dei substrati poveri di carbonati (Cardamino-Montion, Dermatocarpion, Epilobio-Montion, Caricion remotae) non esiste una corrispondenza diretta con habitat di Natura 2000. Per effetto della loro dislocazione territoriale si potranno, talvolta, associare gli habitat sorgentizi, sempre di limitata estensione, a quelli torbicoli adiacenti 13200
Torbiere e altre aree umide senza componente legnosa
Canneti ed altri consorzi elofitici di acque stagnanti con vegetazione regolarmente sommersa (Phragmition) nessuna corrispondenza 21100 53.11, 53.12, 53.13, 53.14 C3.21, D5.1
Canneti ed altri consorzi elofitici di acque più o meno ruscellanti con vegetazione solo periodicamente sommersa (Phalaridion, Glycerio-Sparganion, Phragmition p.p.) alcuni orli ripariali sono associabili a 6430, in assenza di una corrispondenza più diretta. Per le comunità a Calamagrostis pseudophragmites, invece, il riferimento è a 3220 21300 53.15, 53.16, 53.17 C3.45
Vegetazione anfibia delle sponde di laghi e stagni (Littorelletea) nonché di pozze temporanee (Isoëto-Nanojuncetea) corrispondenza completa con 3130 22100 22.3 C3.5
Vegetazione pioniera delle alluvioni dei torrenti glaciali (Caricion atrofusco-saxatilis) corrispondenza completa con 7240* 23100 54.3 D4.2
Vegetazione erbacea pioniera delle alluvioni dei greti torrentizi (Epilobion fleischeri) corrispondenza completa con 3220 23200 24.22 (p.p., solo componenti erbacee) C3.552
Arbusteti ripariali e torrentizi a salici di ripa (Salicion eleagno-daphnoidis) corrispondenza completa con 3240 per i saliceti e con 3230 per le comunità dominate da Myricaria 23300 44.11 F9.1
Praterie umide magre (povere di nutrienti) a Molinia caerulea (Molinion) corrispondenza completa con 6410 24100 37.31 E3.5
Praterie umide ricche di nutrienti a Caltha palustris (Calthion) corrispondenza parziale con 6430 24200 37.2 (pro parte) E3.5
Canneti a falasco (Cladietum marisci) corrispondenza completa con 7210* 25110 53.3 D5.24
Formazioni palustri a grandi carici (Magnocaricion elatae) non è stato previsto (come del resto per i canneti con i quali sono spesso a contatto) un codice per queste pur notevoli e interessanti formazioni 25120 53.2 D5.21
Vegetazione torbicola o palustre, acidofila, a carici di taglia ridotta (Caricion fuscae) pur non essendo stato previsto un codice autonomo ed equivalente per le comunità di questa alleanza, esse possono, nella maggioranza delle situazioni, essere ricondotte o a 7230 (su pendii di ruscellamento in stazioni non marcatamente acide - cioè non calciocarenti -, in generale ricche di specie) oppure alle torbiere di transizione (7140) nei pianori, in presenza di sfagni e, di regola, in stazioni più povere di specie e a maggiore acidità 25210 54.4 D2.2
Vegetazione torbicola neutro-basifila, a carici di taglia ridotta (Caricion davallianae) corrispondenza completa con 7230 25220 54.2 D4.1
Torbiere di transizione (Caricion lasiocarpae, Rhynchosporion) corrispondenza completa con 7140 per Caricion lasiocarpae e 7150 per Rhynchosporion; le depressioni tra i cumuli (Schlenken) dovranno essere associati alle torbiere alte (7110*), i cumuli già colonizzati da specie arboree alle torbiere boscose (91D0*) 26100 Caricion lasiocarpae: 54.5
hynchosporion: 54.6
depressioni tra i cumuli (Schlenken): 51.12
cumuli già colonizzati da specie arboree: 51.16
D2.3
Torbiere alte a sfagni (Sphagnion magellanici s.l.) corrispondenza completa con 7110* per quelle attive e con 7120 per quelle degradate ma suscettibili di recupero; le depressioni tra i cumuli (Schlenken) dovranno essere associati alle torbiere alte (7110*), i cumuli già colonizzati da specie arboree alle torbiere boscose (91D0*) 26200 torbiere alte: 51.11
depressioni tra i cumuli (Schlenken): 51.12
cumuli già colonizzati da specie arboree: 51.16
D1.1
Ambienti rocciosi e detriti
Vegetazione delle rocce carbonatiche (Potentilletalia caulescentis) corrispondenza completa con 8210 32100 62.151 (Potentillion caulescentis) e 62.152 (Cystopteridion) H3.2
Vegetazione delle rocce silicatiche (Androsacetalia vandellii) corrispondenza completa con 8220 32200 62.211, 62.213 (Asplenion serpentini) H3.1
Vegetazione dei detriti di falda a matrice carbonatica o non povera di basi (Thlaspietalia rotundifolii, Drabetalia hoppeanae, Stipion calamagrostis) corrispondenza completa con 8120 per i primi due ordini e con 8130 per Stipion 33100 61.2., 61.31 (Stipion) H2.4, H2.61
Vegetazione dei detriti di falda a matrice silicatica e suoli calciocarenti (Androsacetalia alpinae) corrispondenza completa con 8110 per gli aspetti montano-alpini e con 8130 per quelli termofili 33200 61.11 e 61.12 rispettivamente H2.3, H2.51
Vegetazione discontinua di ambienti rupestri primitivi a matrice carbonatica o anche silicatica ma non povera di basi (Alysso-Sedion albi, Seslerion p.p.) corrispondenza totale con 6110* per Alysso-Sedion e molto parziale (possibile) con 8240* o 6170 34100 34.11 (p.p.), 62.3 (p.p.) H3.6, E1.1
Vegetazione discontinua di ambienti arido-rupestri primitivi a matrice silicatica acida o serpentinitica (Thero-Airion, Sedo-Scleranthetalia) corrispondenza parziale con 8230 34200 34.11 (p.p.), 35.2 E1.1, H3.6
Praterie e pascoli aridi-freschi
Praterie alpine basifile (Seslerietalia s.l.) corrispondenza sostanziale con 6170 41100 36.41 (p.p.), 36.42, 36.431, 36.433 E4.4
Praterie alpine primarie acidofile (Caricetea curvulae) corrispondenza sostanziale con 6150 41200 36.33, 36.34 E4.3
Basiphile Schneetälchen (Arabidion caeruleae) corrispondenza con 6170 42100 36.12 E4.12
Vallette nivali acidofile (Salicion herbaceae) corrispondenza con 6150 42200 36.11 E4.11, F2.11
Praterie montane incolte ad alte erbe dei suoli basifili (Calamagrostion variae) corrispondenza parziale con 6170 43100 36.41 (p.p.) E5.52
Comunità ad alte erbe montano-subalpine su silicati (Calamagrostietalia villosae p.p.) corrispondenza parziale con 6430 43200 37.82 (p.p.) E5.52
Praterie semiaride da subatlantiche a subcontinentali (Mesobromion s.l., Cirsio-Brachypodion) corrispondenza parziale con 6210 44110 34.31 (p.p.), 34.32 (p.p.) E1.2
Praterie arido-steppiche continentali (Stipo-Poion xerophilae, Festucion valesiacae p.p.) corrispondenza completa con 6240* 44120 34.313 E1.2
Praterie xerotermofile subatlantiche (Xerobromion s.l., Diplachnion corrispondenza parziale con 6210 44200 34.33, 34.32 (p.p.) E1.2
Prati e pascoli magri e acidi con nardo e comunità affini (Nardetalia) corrispondenza quasi completa con 6230* 45100 36.31 E1.7
Pascoli pingui montano-subalpini (Poion alpinae) non esiste alcuna corrispondenza. In casi limitati la composizione floristica si avvicina a quella di 6520 45200 36.52 E2.1
Prati pingui dal fondovalle alla fascia bassomontana (Arrhenatherion) vi è corrispondenza sostanziale con 6510, nonostante che le specie guida segnalate dal manuale europeo, Sanguisorba officinalis e Alopecurus pratensis, siano poco adatte alla nostra realtà 46100 38.22 E2.2
Prati pingui montano-subalpini (Polygono-Trisetion) corrispondenza completa con 6520 46200 38.3, 36.51 E2.3, E4.5
Praterie incolte, da submontane ad altimontane, a dominanza di Brachypodium spp. e/o di Molinia arundinacea corrispondenza possibile, ma poco probabile, solo con 6210 47200 34.323 (brachipodieti) E1.2, E2.1
Orli, alte erbe, arbusteti, arbusti nani
Orli e radure erbacee termo-mesofile (Trifolio-Geranietea sanguinei) non sono previsti codici specifici per questi tipi di vegetazione che, di volta in volta, potranno essere inglobati nelle formazioni prative e del bosco adiacente, anche per motivi cartografici di scala 51100 34.4 E5.2
Orli igrofili (Calystegietalia sepium) situazioni non troppo degradate sono riferibili a 6430 51200 37.71 (p.p.) E5.4
Ripari sottoroccia frequentati da ungulati (Erysimo-Hackelion) nessuna corrispondenza 52100 nessuna corrispondenza nessuna corrispondenza
Radure e schiarite boschive (Epilobietea angustifolii) nessuna corrispondenza. Alcune situazioni sono assimilabili ai megaforbieti (6430) 53000 31.87 (pro maxima parte) E5.3
Alte erbe igrofile (Filipendulenion) popolamenti riferibili quasi sempre (ad eccezione di situazioni più nitrofile e disturbate) ai megaforbieti (6430) 54100 Corine: 37.1 (pro maxima parte) E5.41, E5.42
Alte erbe e megaforbieti subalpini (Adenostylion alliariae) corrispondenza completa con 6430 54200 37.81 E5.5
Arbusteti: siepi, mantelli, preboschi (Prunetalia, Sambuco-Salicion capreae) in senso stretto non vi è una diretta corrispondenza, ma alcune situazioni, con ginepro e rose selvatiche, si possono ricondurre a espressioni di 5130 55100, 55200, 55300 31.81 (Prunetalia), 31.872 (Sambuco-Salicion), 31.88 (formazioni a Juniperus communis) F3.1
Saliceti palustri a Salix cinerea (Salicion cinereae) in senso stretto non vi è corrispondenza diretta. Alcuni stadi maturi con ontano nero potrebbero essere associati a 91E0* 55400 44.92 F9.2
Saliceti subalpini (Alnion viridis p.p.) corrispondenza sostanziale e completa con 4080 55500 31.62 F2.32
Mughete di susbstrati carbonatici o silicatici (Erico-Pinion mugo p.p., Rhododendro ferruginei-Pinetum prostratae) corrispondenza con 4070* per gli aspetti basifili ricchi di rododendro irsuto e con 4060 per le mughete silicatiche 55610, 55620 31.47 p.p., 31.48, 31.42 p.p. F2.4
Mughete di torbiera alta (Pinetum rotundatae e/o Pino mugo-Sphagnetum) corrispondenza con 91D0* 55630 44.A3 G3.E1
Arbusteti subalpini subigrofili a ontano verde (Alnetum viridis) nessuna corrispondenza esplicita. Come segnalato nel manuale italiano, si potrà utilizzare 4060 nelle situazioni miste con rododendro ferrugineo o 4080 in quelle miste con salici 55700 31.611 F2.31
Landa basso-arbustiva montano-subalpina basifila (Ericion carneae) corrispondenza con 4060. In parte integrabili anche in aspetti di 6170 56100 31.47 p.p., 31.48 F2.28
Brughiera acidofila a rododendro (Rhododendron-Vaccinion p.p.) corrispondenza completa con 4060/td> 56200 31.42 F2.22
Brughiera bassa acidofila ad azalea nana e mirtillo (Loiseleurio-Vaccinion) corrispondenza completa con 4060; se in aspetti radi ed erbosi, mosaici con 6150 56300 31.41 F2.21, F2.24, F2.2A
Landa subalpina xerofila a ginepro nano e termofila a ginepro sabino, con ericacee (Juniperion nanae, Ononido-Pinion) corrispondenza con 4060; se in aspetti radi ed erbosi, mosaici con 6150 56400 31.431 e 31.47 (p.p.) F2.23, F2.27
Boschi
Cembrete e larici-cembreti corrispondenza con 9420 per tutte le formazioni con pino cembro, ma anche per la maggioranza di quelle con solo larice 62310 42.31, 42.321 G3.2
Lariceti 9420 per la maggioranza delle situazioni 62320, 62330 42.322 (lariceti calcicoli), 42.33 (p.p), 42.34 (lariceti secondari) G3.2 (einschließlich G3.24)
Peccete subalpine (e azonali primitive) corrispondenza completa con 9410 62120 42.21., 42.253 G3.1B
Peccete montane corrispondenza sostanziale, per le componenti primarie, con 9410 42.22 G3.1C
Piceo-abieteti corrispondenza con 9410 Tipo 62110 42.11, 42.12, 42.13 G3.1 (s.l., pro parte), G4.6
Piceo-abieteti 9130 p.p., 9150 p.p., 91K0 possibile in fasi ricche di faggio nel settore dolomitico (Dentario enneaphylli-Fagetum, Anemono-Fagetum). Le comunità silicatiche presentano composizioni floristiche assimilabili a 9110 nessuna corrispondenza 41.11, 41.13, 42.11, 42.13 G3.11, G3.13
Faggete 9110, 9130, 9140, 9150, 91K0 41.1 G1.6
Pinete montane per le pinete di pino silvestre sudalpine non sono disponibili codici di riferimento 42.5 G3.4
Macereti termoxerofili silicatici a Bagolaro nessuna corrispondenza G1.7C5
Querco-pinete boschi molto ricchi in roverella potrebbero essere riferiti a 91H0* 42.5 (p.p.), 41.7 (p.p.) G4.7
Querceti 91H0* per querceti a roverella. Non sono previsti codici per i querceti di rovere presenti in Alto Adige 64200 41.71 per boschi di roverella; 41.5 per boschi acidi di rovere G1.732, G1.87, G1.8A
Orno-ostrieti nessuna corrispondenza. Situazioni ricche di roverella sono compatibili con 91H0* 64100 41.731 G1.7C1
Frassino-tiglieti 9180* p.p., 9260 per aspetti a castagno 41.4 G1.A2, G1.A4, G1.A5
Boschi di torbiera (Betulion pubescentis p.p.) corrispondenza con 91D0* 61500, 62500 44.A1, 44.A4 G3.E, G1.5
Alnete di Ontano bianco corrispondenza quasi completa con 91E0* 61210 44.2 G1.12
aliceti e pinete di greto e/o ripariali 91E0* p.p. per Salicion albae e 3240 per Salicion eleagno-daphnoidis. Nessun codice per le pinete 61100 44.13, 44.11. 42.5 (pinete in generale) G1.11, F1.9, G3.4
Alno-frassineti corrispondenza con 91E0* 61300 44.3 G1.2, G1.4
Boschi sinantropici (inclusi robinieti e rimboschimenti) corrispondenza con 9260 per i castagneti, altrimenti nessuna corrispondenza tutti gli ambienti antropizzati sono inclusi nella categoria 8. In particolare le piantagioni di conifere 83.31, 83.32 quelle di latifoglie e 83.324 i boschi, anche spontanei, di robinia; 41.9 (castagneti) G1.7D (castagneti)

Lasen C., 2017 – Descrizione degli habitat dell'Alto Adige. Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige, Ripartizione Natura, paesaggio e sviluppo del territorio.