Vivere la natura nei biotopi

Vivere la natura nei biotopi
Biotopo Lago della Muta (Haidersee), Curon Venosta/Malles (Graun im Vinschgau/Mals)

Percorso natura Lago di Caldaro

Percorso natura Lago di Caldaro

Il Lago di Caldaro (Link esterno) è un'oasi naturalistica di grandissimo pregio.

La millenaria presenza umana ha dato vita ad un paesaggio culturale molto caratteristico e suggestivo.

Il percorso didattico attorno al lago (Link esterno) è un invito ad avvicinarsi a un patrimonio naturalistico e culturale composto da mille preziosità da scoprire. Il tragitto è lungo 7,5 km.

14 pannelli descrittivi illustrano i principali aspetti del territorio, la vegetazione termofila, la vita negli ambienti umidi e il rapporto tra uomo e territorio.

Sentiero natura Castelfeder

Sentiero natura Castelfeder

Sui due chilometri buoni del sentiero natura del biotopo Castelfeder (dislivello 70 m, non adatto ai passeggini) che conduce fino alla zona panoramica sulla cima del colle, 12 tavole informative illustrano aspetti naturali, culturali e storici di questo variegato paesaggio.

L’Arcadia del Tirolo“, come fu definita da alcuni pittori del Romanticismo di rientro dalla Grecia la suggestiva collina di Castelfeder, è un poggio di porfido eroso e plasmato dagli antichi ghiacciai:

qua e là conche silenziose e prati steppici, bestiame al pascolo, macchie arbustive, acquitrini paludosi, antichissimi esemplari di roverelle capitozzate, ruderi misteriosi e l’incredibile varietà della natura mediterranea.

Sentiero natura biotopo “Rasner Möser”

Sentiero natura biotopo “Rasner Möser”

Le aree meridionali del biotopo Rasner Möser (Link esterno) sono caratterizzate da vegetazione di torbiera alta a cuscinetti.

Qui crescono diverse specie di sfagni (Link esterno), brugo (Link esterno), mirtilli rossi (Link esterno) e neri (Link esterno), falsi mirtilli (Link esterno), mirtilli di palude, andromeda e drosera (Link esterno).

Sui cuscinetti di sfagni si osservano pini contorti a segnare il netto passaggio dalla torbiera alta al bosco di torbiera.

Nelle zone con vegetazione di torbiera bassa dominano diverse specie di carici (Link esterno), canne (Link esterno) e trifoglio fibrino (Link esterno).

Il sentiero si snoda anche all’interno di un bosco ripariale di ontani bianchi (Link esterno).

Percorso natura Ontaneto di Sluderno

Percorso natura Ontaneto di Sluderno

I boschi ripariali più estesi dell’Alto Adige si trovano nel fondovalle di Sluderno.

Estesi ontaneti, pozze, corsi d’acqua naturali, intervallati da terreni ghiaiosi aridi, custodiscono autentici tesori della vita e fungono da area di rifugio per molte specie vegetali ed animali minacciate.

Nel biotopo dell'Ontaneto di Sluderno é stato approntato un percorso naturalistico.

Nel corso di questo piacevole itinerario circolare, della durata di due ore, una dozzina di tavole esplicative ci illustra la vita di piante ed animali caratteristici dell'ontaneto, mentre ci é data l'opportunità di vivere intensamente il contatto con questo molteplice mondo naturale.

Il punto di partenza del percorso (Link esterno) attraverso il biotopo è il campo sportivo di Sluderno.