Contenuto principale

Nuova legge provinciale territorio e paesaggio

Arriva la nuova legge provinciale su territorio e paesaggio: Certezza del diritto, dialogo con i cittadini, utilizzo parsimonioso del suolo

Certezza del diritto, dialogo con i cittadini, l’utilizzo parsimonioso del suolo, un nuovo approccio alla tutela del paesaggio e più attenzione ad una mobilità sostenibile: Sono questi i pilastri della nuova legge provinciale su territorio e paesaggio, che andrà a sostituire le leggi vigenti in materia di urbanistica e tutela del paesaggio. La legge non sarà elaborata dietro porte chiuse, ma – come voluto dal dipartimento ambiente e sviluppo del territorio dell’assessore Richard Theiner – con la partecipazione di gran parte della popolazione. I principi, sui quali c’è consenso tra gli interessati, sono i seguenti:

Chiarezza, certezza di diritto, bene comune

Grazie alla legge provinciale su territorio e paesaggio ci saranno regole chiare, il bene comune avrà la precedenza rispetto a interessi particolari.

Dialogo con i cittadini

Con la legge provinciale su territorio e paesaggio si cerca il dialogo con i cittadini che parteciperanno ai processi importanti di pianificazione territoriale.

Utilizzo parsimonioso del suolo

La disponibilità di superfici edificabili in Alto Adige è scarsa. La legge provinciale su territorio e paesaggio prevede un loro utilizzo parsimonioso e sostenibile.

Tutto è paesaggio

L’approccio della legge provinciale su territorio e paesaggio alla tutela del paesaggio sarà moderno, anche aree verdi nelle zone urbane saranno riqualificate.

La mobilità entra a far parte della pianificazione

La mobilità è un’esigenza fondamentale con conseguenze per il paesaggio. Per questo entra a tutti gli effetti a far parte della pianificazione territoriale.

 

Partecipazione

La legge provinciale su territorio e paesaggio è fondamentale per la nostra società, perciò viene elaborata con la partecipazione di gran parte della popolazione.


Scarica la bozza

Il 9 settembre 2016 è stata presentata una prima bozza della nuova legge provinciale su territorio e paesaggio. Può essere scaricata qui:


(Ultimo aggiornamento: 15/09/2016)