Contenuto principale

Tools

Software GIS liberi

Attenzione! Il Servizio Cartografia e GIS si limita a segnalare i seguenti esempi di software GIS liberi senza però offrire il relativo supporto. Per esso l’utente dovrà attingere alla documentazione online messa a disposizione dai rispettivi produttori. Inoltre, la lista riportata è solo indicativa di alcuni dei molti prodotti offerti dal mercato libero; a scelta dell’utente quale utilizzare.

gvSIG

Mini gvSIG

Logo gvSIG

 

gvSIG (acronimo dallo spagnolo Generalitat Valenciana Sistema de Información Geográfica) è un programma informatico per la gestione di informazioni geografiche (GIS, Geografic Information System) con precisione cartografica che viene distribuito con licenza GNU GPL. Permette di gestire dati vettoriali e raster e di connettersi a server cartografici con standard OGC. Proprio questa è una delle principali caratteristiche di gvSIG: l'implementazione di servizi OGC: WMS (Web Map Service), WCS (Web Coverage Service), WFS (Web Feature Service).

Quantum GIS

Mini Quantum GIS

Logo QGIS

 

Quantum GIS (spesso abbreviato come QGIS) è un'applicazione GIS desktop open source molto simile nell'interfaccia utente e nelle funzioni alle release di pacchetti GIS commerciali equivalenti. Quantum GIS è mantenuto continuativamente da un attivo gruppo di sviluppatori volontari che emettono con regolarità aggiornamenti e correzioni. Al momento Quantum Gis ha una interfaccia tradotta in 14 lingue ed è usato nella scuola e in ambiente professionale.

TatukGIS Viewer

Mini Tatuk GIS

 

Logo Tatuk GIS

 

TatukGIS Viewer è un software in grado di aprire la maggior parte dei dati vettoriali GIS/CAD ed immagini raster, oltre ad immagini aeree ed altri dati.


Standard per l'interscambio di geodati

Mediante tale strumento il Servizio Cartografia e GIS della Provincia Autonoma di Bolzano fornisce le specifiche tecniche per l’acquisizione e l’interscambio dei geodati. 

Il presente documento nasce dall’esigenza di regolamentare l’interscambio dei dati relativi ai sistemi CAD e sistemi GIS (geodati) fra l’Amministrazione Provinciale, i professionisti esterni e le altre amministrazioni.


Conversione del sistema di coordinate - GB2UTM

Documentazione

  1.  Coefficienti di trasformazione utilizzati  [148 kb]
  2. Conversione di shapefiles da Gauss Boaga in UTM WGS84-ETRS89 con ArcView 8 (ArcToolbox)  [1,35 mb]
  3. Adattamento di progetti ArcView8 (mxd) a seguito della migrazione a UTM WGS84-ETRS89  [313 kb]
  4. Adattamento di progetti ArcView3 (apr) a seguito della migrazione a UTM WGS84-ETRS89 [285 kb]

 

Tools per la conversione

  1. GTE (DOS)
    Programma DOS per la conversione di shapefiles da Gauss Boaga a UTM WGS84-ETRS89 (Manuale [193 kb]
  2. VisualGTE (Windows XP/2000)
    Programma Windows per la conversione di shapefiles da Gauss Boaga a UTM WGS84-ETRS89 (Manuale [1,58 mb]
  3. GB2UTM Tools (per ArcView 3)
    Estensione AVX per l’adattamento di progetti ArcView3 a seguito della migrazione a UTM WGS84-ETRS89 (Manuale [2,29 mb]
  4. GB2UTM.EXE (Windows XP/2000) – V. 3.0 vom 22.03.2006
    Programma Windows per la conversione di files DXF da Gauss Boaga a UTM WGS84-ETRS89  [32 kb]

 

Worldfile per immagini e file PRJ per shapefile

  1. TFW carta tecnica 1:10.000: World-Files per i fogli della carta tecnica 1:10.000 nel formato TIFF (Manuale[52,0 kb]
  2. TFW carta tecnica 1:5.000: per i fogli della carta tecnica 1:5.000 nel formato TIFF (Manuale) [96,00 kb]
  3. PRJ-File: file di projezione per shapefiles (Manuale[4,0 kb]

(Ultimo aggiornamento: 25/10/2011)