Contenuto principale

Centro visite Sciliar-Catinaccio

In localitá Bagni di Lavina Bianca a Tires, nei pressi della "Tschaminschwaige", é stato realizzato il "Centro visite Sciliar - Catinaccio". Trattasi di un vecchio edificio, ora completamente risanato, in passato utilizzato quale segheria azionata ad acqua. Gli interventi di recupero hanno consentito il completo ripristino della vecchia struttura, testimonianza di antiche culture e tradizioni.

.

Recentemente sono state aggiornate le strutture e gli elementi espositivi; troviamo ad esempio stazioni interattive con informazioni sulla storia della segheria, sugli uccelli ed altri caratteri naturalistici del parco; al piano superiore dell’edificio in cui abitava il segantino è stata allestita una sezione dedicata alla geologia dell’area protetta.

Visita virtuale al Centro visite »

Calendario manifestazioni  »

 

 

 

 

 

.


Orari d’apertura 2016

Aperto dal 7 giugno sino al 15 ottobre 2016, dal martedì al sabato, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.00.

Nei mesi estivi di luglio e agosto il centro è aperto anche la domenica.


Dimostrazione funzionamento della Segheria veneziana

Durante il periodo di apertura del Centro, ogni mercoledì, alle ore 11.00 – 15.00 – 16.30.

Visite guidate per gruppi e scolaresche: da metà maggio a fine ottobre, solo su prenotazione, tel. 0471 642196 (mesi estivi), tel. 0471 417770 (mesi invernali).

Ingresso libero! .


.Klaus Puntaier, responsabile del centro visite del Parco naturale Sciliar-Catinaccio


Indirizzo:

il Centro visite Sciliar-Catinaccio si trova a Bagni di Lavina Bianca nei pressi di Tires, all'ingresso della Val Ciamin, Tel.: 0471 642196.

Tel./ Fax 0471 642196

E-mail: info.sc@provincia.bz.it

Ragnatela stradale centro visite Sciliar-Catinaccio

Inizio pagina


(Ultimo aggiornamento: 22/01/2016)