Contenuto principale

Pianificazione paesaggistica e sviluppo del territorio

Pianificazione territoriale

Logo LEROP

La pianificazione a scala sovracomunale in Alto Adige.

Piani di settore

Immagine rappresentante un piano di settore

I piani di settore trasformano in concrete pianificazioni gli obiettivi, i principi e le direttive del piano provinciale di sviluppo e coordinamento territoriale in ambiti tematici specifici. Tali piani costituiscono uno strumento di pianificazione di interesse provinciale.

Pianificazione paesaggistica

.

Il piano paesaggistico ha l'obiettivo di preservare  e migliorare la diversità paesaggistica ed ecologica. Come strumenti giuridicamente vincolanti servono piani paesaggistici e piani di zona che regolano gli interessi di tutela della natura e gestione del paesaggio e sviluppo sostenibile.

Piani urbanistici

Immagine rappresentante un piano urbanistico comunale

Il piano urbanistico comunale (PUC) è uno strumento di pianificazione urbanistica che regola l’intero ambito territoriale comunale. Esso può essere elaborato dal singolo comune oppure anche in collaborazione da più comuni. I piani urbanistici comunali comprendono tutto il territorio comunale e sono consultabili presso il Comune, in internet e presso la Ripartizione Natura, paesaggio e sviluppo del territorio.

Piani di attuazione e di recupero

Immagine rappresentante un piano di attuazione

I piani di attuazione sono piani urbanistici in scala non inferiore a 1:500. Nel piano urbanistico comunale sono evidenziate le zone residenziali e le zone per cui è prescritto un piano di attuazione. Questi piani trovano applicazione soprattutto nelle zone residenziali e nelle zone per insediamenti produttivi e devono contenere indicazioni urbanistiche dettagliate.

I piani di recupero sono pianificazioni dettagliate che contengono provvedimenti per la conservazione, il risanamento, così come la ricostruzione del tessuto urbanistico a fronte di fenomeni di degrado.

Centri edificati

Immagine rappresentante un piano dei centri abitati

I centri edificati sono delimitati da una linea ininterrotta che include tutte le superfici edificate e le aree di pertinenza. L’identificazione dei centri abitati è importante, dato che questi costituiscono un criterio per l’ammissibilità di interventi edilizi.

Tutela degli insiemi

Veduta su un Ensemble a Settequerce

Con le loro pecularietà gli insiemi contribuiscono al mantenimento dell'identità locale e regionale.
Attraverso la tutela degli insiemi i comuni hanno la possibilià di preservare il loro patrimonio architettonico, paesaggistico e culturale.

Utilities per tecnici

.

Documentazione, strumenti e specifiche a supporto dell’elaborazione di geodati digitali.


(Ultimo aggiornamento: 02/11/2015)