Salta la navigazione

News

  • Accoglienza di richiedenti asilo e profughi

    L’assessora provinciale alla sanità ed alle politiche sociali, Martha Stocker, ha diramato oggi una nota nella quale chiarisce alcuni aspetti riguardanti l’accoglienza di richiedenti asilo e di profughi.

  • Il progetto MuJuK: musei.giovani.arte

    Il corso di fotografia presso il Museo della Val Passiria

    E se i giovani partecipassero alla realizzazione dei musei? Cosa ci troveremo? Nell’ambito dell’anno tematico “Young & Museum“ il progetto MuJuK – Museen.Jugend.Kunst, ovvero musei.giovani.arte, tenta una strada tutta nuova. Oltre a far incontrare i giovani con noti artisti locali il progetto presenta i musei ai giovani in modo del personale.

  • Kompatscher e Giacomelli, francobollo sulle Dolomiti e convenzione RAI Articolo con video Articolo con audio

    Il francobollo dedicato alle Dolomiti con l’immagine del gruppo delle Odle

    Un francobollo nazionale da 95 centesimi che celebra le Dolomiti: questo il tema al centro della conferenza stampa di questa mattina (4 agosto) a Bolzano con il presidente Arno Kompatscher e il sottosegretario Antonello Giacomelli. Fra gli altri punti toccati spiccano la convenzione RAI, la collaborazione annunciata con la RAS e il programma di sviluppo della banda larga.

  • Museo degli usi e costumi: preparazione del pane secondo la tradizione

    La preparazione del pane si svolgerà al Museo degli usi e costumi di Teodone ogni giovedì di agosto dalle ore 10 alle 16

    Ogni giovedì di agosto al Museo degli usi e costumi a Teodone presso Brunico verrà preparato il pane usando tecniche ed ingredienti di una volta.

  • INVITO Agricoltura biologica: nuove sperimentazioni di Mach e Laimburg 6.08

    DOPODOMANI, giovedì 6 agosto 2015, ore 9-17, in due momenti differenti, gli esperti dell’agricoltura biologica del Centro di Sperimentazione Laimburg, a Vadena, e quelli della Fondazione E. Mach, a San Michele all’Adige, presenteranno le loro attuali ricerche nell’ambito della frutti- e viticoltura biologica.

  • Dolomiti UNESCO, insediato il tavolo di lavoro permanente

    Prima riunione per il tavolo di lavoro permanente sulle Dolomiti UNESCO: l’intervento introduttivo di Florian Zerzer

    La pianificazione trasversale di progetti e iniziative che hanno come oggetto le Dolomiti patrimonio mondiale UNESCO: questo il tema al centro della prima riunione del tavolo di lavoro permanente insediatosi nei giorni scorsi a Bolzano. L’obiettivo è quello di coordinare al meglio tutte le azioni per migliorarne l’efficiacia.

  • Per Alto Adige da scoprire: Le geodi di Tiso DOMANI 5.08 al Centro Trevi

    Per la rassegna "Alto Adige da scoprire. Storia Cultura Territorio" del CAB, servizio del Dipartimento Cultura Italiana della Provincia, e l’itinerario "Sulle tracce della Luce", DOMANI mercoledì 5.08, alle 16, al Centro Trevi, in via Cappuccini 28 a Bolzano, presentazione e proiezione documentario "Le Geodi di Tiso" - I segreti delle montagna. Ingresso libero, brochure e aperitivo.

  • Sistemi IT, gestione unitaria per la pubblica amministrazione

    Uniformare il settore IT: il comitato guida del progetto con Schatzer, Deeg, Steiner, Schael e Staffler

    Armonizzare i sistemi informatici degli enti pubblici che operano in Alto Adige, migliorarne la compatibilità e collaborare attivamente per ottimizzare le risorse e venire incontro alle esigenze dei cittadini. Questo l’obiettivo comune per la governance del settore IT lanciato dall’assessora Waltraud Deeg.

  • Francobollo e telecomunicazioni: il sottosegretario Giacomelli a Bolzano

    Il sottosegretario allo Sviluppo economico Antonello Giacomelli sarà a Bolzano domani (4 agosto): l’occasione è data dall’emissione del nuovo francobollo dedicato alle Dolomiti. Con il presidente della Provincia Arno Kompatscher si parlerà anche della convenzione Stato-Provincia sul finanziamento dei programmi RAI in tedesco e ladino. Alle 10 seguirà l’incontro con i giornalisti a Palazzo Widmann.

  • Nuovo conservatore per Ötzi dall'agosto 2016

    Da sinistra Eduard Egarter Vigl, Angelika Fleckinger ed Oliver Peschel (© Museo Archeologico dell’Alto Adige)

    L’anatomopatologo Eduard Egarter Vigl si occuperà sino all’agosto del prossimo anno della conservazione di Ötzi, presso il Museo Archeologico dell’Alto Adige. Successivamente l’incarico passerà al medico legale Oliver Peschel che ha vinto il relativo concorso internazionale.