Salta la navigazione

News

  • Mostra permanente sulle testimonianze della storia di Marlengo

    Lucerna romana (Foto: USP/Ufficio Beni Archeologici)

    La mostra permanente "Marlengo nella preistoria", allestita nell’ingresso del Municipio a Marlengo, documenta la storia del paese. L’assessore provinciale Florian Mussner, competente in materia di Tutela dei Beni archeologici, l’ha inaugurata assieme al sindaco di Marlengo Walter Franz Mairhofer nel tardo pomeriggio di oggi, 11.02.

  • Concorso per 4 collaboratori amministrativi ladini

    La Provincia ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di quattro collaboratori amministrativi di lingua ladina, con sede di lavoro a Bolzano (uno) e Ortisei. Le domande di partecipazione vanno presentate entro il 2 marzo 2016.

  • Workshop: minerali a portata di bambino 20.02

    Workshop al Museo Scienze Naturali 20.02: i bambini scoprono i minerali (Foto: Museo Scienze Naturali)

    Il Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige organizza un laboratorio pratico e interattivo destinato ai bambini dai 7 ai 10 anni dal titolo “Alla scoperta dei minerali”. Appuntamento in via Bottai 1 a Bolzano, sabato 20 febbraio 2016, alle ore 15. Necessaria l’iscrizione.

  • Dona vita, 1335 nuove dichiarazioni di volontà alla donazione

    Spende Leben - dona vita: 1.335 altoatesini hanno sottoscritto negli ultimi 8 mesi la dichiarazione di volontà alla donazione degli organi

    Sono stati 1.335 gli altoatesini che nel corso degli ultimi 8 mesi hanno sottoscritto la dichiarazione di volontà alla donazione degli organi. "Un motivo per tracciare un bilancio più che positivo della campagna di sensibilizzazione Spende Leben - dona vita", ha sottolineato l’assessora Martha Stocker. Prossimo appuntamento il 23 febbraio con ospiti internazionali.

  • 19.02 Convegno “Giornata internazionale della Madrelingua”

    In occasione della Giornata internazionale della Madrelingua il Servizio di coordinamento per l’integrazione venerdì 19 febbraio 2016, alle ore 17.00, nella Sala del Cortile interno, a Palazzo Widmann, in Piazza S.Magnago 1 a Bolzano, organizza l’omonimo convegno. Ingresso libero, gradite adesioni via mail.

  • 25.02 Presentazione libro “Il lavoro non basta” al CFP “Einaudi” a Bolzano

    Giovedì 25 febbraio 2016, alle ore 18.00, nella Sala convegni del Centro Formazione professionale in lingua italiana, in Via S. Geltrude 3, a Bolzano, sarà presentato il volume “Il lavoro non basta La povertà in Europa negli anni della crisi” di Chiara Saraceno. Ingresso libero.

  • 15 febbraio: risultati valutazione progetto CLIL nelle scuole tedesche

    Le valutazioni condotte sugli ultimi due anni scolastici nelle superiori di lingua tedesca dopo l’introduzione del progetto CLIL dimostrano che la maggioranza degli studenti e dei genitori è a favore di questa metodologia di insegnamento e la sostiene. I risultati della rilevazione saranno presentati lunedì 15 febbraio a Bolzano dall’assessore provinciale Philipp Achammer.

  • ASTAT: Fallimenti nel secondo semestre 2015 e riepilogo annuale

    L’Istituto provinciale di statistica ASTAT rende noto che nel secondo semestre 2015 in Alto Adige sono stati dichiarati 24 fallimenti. Il totale annuo ammonta a 66 procedimenti avviati, valore in linea con quello del 2014 (65 fallimenti).

  • Papà forti: Alto Adige e Baden-Württemberg impegnate nella formazione

    Eine Delegation aus Baden-Württemberg informierte sich kürzlich über die Väterbildung in Südtirol./Bild LPA

    Il ruolo del papà in famiglia e nella società è stato al centro dell’incontro dell’Agenzia provinciale per la famiglia con una delegazione del Baden-Württemberg. Ribadito il grande significato attribuito al rafforzamento della figura del papà, alla relazione padre-figlio e a quella di coppia. Impegno puntato sulla formazione dei papà.

  • Traffico e Corte dei Conti: via libera del governo alle norme di attuazione

    Via libera a due norme di attuazione: il presidente Arno Kompatscher e il ministro Enrico Costa

    L’Alto Adige, in futuro, avrà la possibilità di intervenire direttamente per limitare il traffico automobilistico allo scopo di tutelare ambiente e paesaggio. La relativa norma di attuazione è stata varata ieri a tarda sera (10 febbraio) dal Consiglio dei Ministri alla presenza del presidente Arno Kompatscher. Via libera anche alla norma sulla Corte dei Conti.