Salta la navigazione

News

  • Convegno sul fiume Adige - Iscrizioni entro l'11 novembre

    Entro martedì 11 novembre è possibile iscriversi per partecipare al convegno sul fiume Adige che la Ripartizione Opere idrauliche organizza in collaborazione con la Libera Università di Bolzano il 26 novembre 2014 presso la sede di quest’ultima a Bolzano.

  • IV edizione del Festival del tè e delle erbe aromatiche a Merano(25 ott.)

    Il Festival del tè e delle erbe aromatiche, giunto alla sua quarta edizione, si svolgerà sabato 25 ottobre, dalle ore 10 alle 17, al Kurhaus di Merano. Previsti workshop e degustazioni.

  • "Pericoli della rete", il 29 ottobre serata informativa sui rischi del web

    "Pericoli della rete", questo il titolo della serata informativa sui rischi del web organizzata dall’Ufficio audiovisivi della Ripartizione provinciale cultura tedesca in collaborazione con la Polizia di Stato. Appuntamento mercoledì 29 ottobre a Bolzano.

  • Giovani dei tre gruppi linguistici per una nuova cultura dell'abitare

    Le 3 Consulte giovani assieme agli assessori Tommasini, Achammer e Mussner hanno valutato le varie formule per i giovani per giungere ad un alloggio  (Foto.USP/C.Andolfo)

    Su una nuova cultura dell’abitare che punti maggiormente sulla dimensione sociale si sono confrontate le Consulte provinciali giovani dei tre gruppi linguistici assieme ai rispettivi assessori provinciali alla cultura Florian Mussner, Christian Tommasini e Philipp Achammer, nell’ambito della riunione congiunta annuale tenutasi sabato scorso presso il Centro giovani "Nëus Jëuni Gherdëina" ad Ortise

  • Seminario di tre giorni a Bolzano su multilinguismo e cooperazione

    Multilinguismo e cooperazione a scuola, a Bolzano seminario per docenti delle comunità tedescofone di tutta Europa in collaborazione con eTwinning Italia. Collaborano le tre Intendenze scolastiche.

  • Dati ASTAT sulle scuole superiori: 17mila studenti, 3mila rimandati

    Sono poco più di 3mila, su un totale di quasi 17mila, gli studenti delle scuole superiori che nell’anno 2013/14 sono stati rimandati a settembre. Di questi, il 42,7% aveva un giudizio sospeso in almeno due materie, ma la notizia positiva è che solo 314 di loro sono stati bocciati. Lo rende noto una ricerca dell’Istituto provinciale di statistica ASTAT.

  • Sessioni forestali nel circondario di Merano per il 2014-15

    L’Ispettorato forestale di Merano ha comunicato le date delle prossime sessioni forestali nei Comuni della sua giurisdizione. Le sessioni forestali si svolgeranno a partire dal 3 novembre ed interessano in particolar modo i proprietari di aree boschive per quanto riguarda il taglio di legname, l’utilizzo di prodotti forestali e l’esercizio del pascolo.

  • Giornata della statistica, Deeg: "Strumento fondamentale per la democrazia"

    Waltraud Deeg sulla giornata della statistica: "Strumento fondamentale per una democrazia moderna"

    Fornire ai cittadini, all’economia, all’amministrazione e alla politica dati oggettivi e affidabili grazie ai quali programmare il futuro. Questo uno degli obiettivi della statistica, la cui giornata viene celebrata domani (21 ottobre) in tutta Italia. "Si tratta di uno strumento fondamentale - commenta l’assessore Waltraud Deeg - per una democrazia moderna".

  • App per escursioni a piedi e in bici, concluso a Laces il progetto Interreg

    Evento conclusivo per il progetto O-STAR: Ivo Planötscher (Settore sistemi informatici geografici della Provincia), Josef Bernhart (EURAC) e Martin Zambaldi (Ufficio informatica geografica e statistica della Provincia)

    Come utilizzare le tecnologie di ultima generazione per migliorare la competività delle zone di montagna? Questa la domanda a cui hanno cercato di dare una risposta gli oltre 80 esperti che hanno partecipato alla manifestazione di chiusura a Laces del progetto Interreg O-STAR dedicato alle app per escursioni a piedi e in bicicletta.

  • Due appuntamenti di “Back to school” nei licei di Bolzano (24 ott.)

    L’iniziativa europea “Back to school” mira a sensibilizzare gli studenti riguardo alle tematiche europeiste. Il 24 ottobre due funzionari dell’Unione Europea di origine bolzanina parleranno agli studenti dei Licei "Carducci" e "Torricelli".