Salta la navigazione

News

  • INVITO Giornata senza barriere architettoniche 3.10

    Venerdì 3 ottobre 2014 alle ore 10.00, davanti al palazzo del Consiglio provinciale, in Piazza Silvius Magnago 6 a Bolzano, per la Giornata nazionale per l’abbattimento delle barriere architettoniche, gli assessori provinciali Stocker e Tommasini invitano a una conferenza stampa congiunta per sensibilizzare sul tema dell’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici pubblici.

  • Riforma della sanità, Stocker: "Consapevole della grande responsabilità"

    L’assessore Martha Stocker durante l’incontro presso l’Ospedale di San Candido

    Ha preso il via ieri (30 settembre) dall’ospedale di San Candido la serie di incontri sul territorio dell’assessore Martha Stocker per presentare i nuovi orientamenti della sanità altoatesina. "Sono consapevole della grande responsabilità che comporta la riorganizzazione", ha spiegato l’assessore durante una discussione che si è rivelata costruttiva.

  • Statale del Brennero e variante di Chienes progetti prioritari

    Appalti per 5 opere di rilievo in Valle Isarco saranno eseguti nel 2015 (Foto: USP/A.Mair)

    La situazione riferita al programma di lavori pubblici nei settori infrastrutture, edilizia e servizio tecnico, Catasto e Libro fondiario ed edilizia abitativa IPES, nel territorio di Pusteria e Valle Isarco è stata illustrata di recente ai sindaci dei Comuni di riferimento dall’assessore Tommasini assieme ai funzionari delle rispettive Ripartizioni.

  • Medicina di genere tema del nuovo numero di "ëresFrauenInfoDonne"

    Il terzo numero nel 2014 di “ëresFrauenInfoDonne”, la pubblicazione della Commissione provinciale per le pari opportunità, disponibile online, priopone quale tema principale l’importanza della medicina di genere.

  • Pendolari transfrontalieri, più fondi per i comuni di confine della Venosta

    La commissione bilaterale Italia-Svizzera, che si occupa delle questioni fiscali legate ai pendolari transfrontalieri, si è recentemente riunita a Poschiavo (Grigioni). All’ordine del giorno le entrate fiscali degli oltre 400 venostani che ogni giorno si recano in Svizzera per lavorare: una parte di questi fondi, grazie ad un accordo, tornerà ai comuni di origine.

  • Teatro per i giovani: W il Teatro e Giovani in scena

    Presentato il teatro per i giovani: W il Teatro e Giovani in scena (Foto: USP/M.Diquirico)

    L’inizio dell’anno scolastico 2014/2015 segna anche la partenza diverse ed interessanti iniziative che il Dipartimento Scuola e cultura italiana propone giovani per far loro seguire la passione per il teatro: "W il teatro!" e "Giovani in scena".Le iniziative sono state presentate oggi, 1° ottobre, daTommasini e Bernardi.

  • Kompatscher: segnali di apertura nelle trattative con il Governo

    "Dal Governo sono giunti segnali di apertura su alcuni punti, su altre questioni bisogna ancora trattare, ma il clima è positivo": così il presidente della Provincia Arno Kompatscher commenta l’incontro di oggi (1° ottobre) a Roma tra Governo e Province di Bolzano e Trento per discutere del futuro assetto finanziario delle autonomie.

  • Programma Interreg 2014-20 inoltrato alla Commissione UE

    Interreg V: nuovo programma operativo inoltrato all’UE

    Attraverso il programma Ue Interreg V Italia-Austria viene favorita la collaborazione nei settori competività delle PMI, innovazione e ricerca, patrimonio culturale e naturale. Sono a disposizone 97 milioni di euro e il realtivo programma operativo fino al 2020 è stato inoltrato alla Commissione UE.

  • "Di uomini nuovi ha bisogno il paese", il 9 ottobre conferenza alla Teßmann

    Nuovo appuntamento con il ciclo di conferenze "Beispielsweise Ladinien - Esempio Ladinia" presso la biblioteca provinciale Teßmann di Bolzano. L’incontro avrà luogo il 9 ottobre alle ore 20, i relatori saranno Pio Planatscher e Stefania Demetz.

  • Avviato ufficialmente anno scolastico scuole di lingua italiana

    Al percorso museale del Monumento della Vittoria quale nuovo simbolo l’assessore Tommasini ha avviato l’anno scolastico 2014/2015 (Foto: USP/S.Amistadi)

    La visita al percorso espositivo nel Monumento alla Vittoria a Bolzano da parte di studenti di Bolzano, Merano, Laives ha dato il là alla cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico 2014/15, oggi 1° ottobre, alla presenza dell’assessoreTommasini, del sindaco Spagnolli, e dei rappresentanti delle autorità scolastiche.