Due Coppe del mondo di sci in Alto Adige: le congratulazioni di Durnwalder

"Un momento magico per lo sport altoatesino": così il presidente della Provincia Luis Durnwalder definisce la giornata che nello sci alpino ha consegnato ufficialmente la Coppa del mondo di specialità a Denise Karbon (gigante)e Manfred Mölgg (speciale). "I due meritatissimi trionfi confermano con quale impegno lo sport venga praticato in Alto Adige, dal campione ma anche dal semplice appassionato", commenta Durnwalder.

"Sono orgoglioso, come tutti gli altoatesini, dei successi dei nostri campioni Denise Karbon e Manfred Mölgg, a loro vanno le congratulazioni più sincere per il prestigioso traguardo che hanno conquistato con merito", sottolinea il presidente Durnwalder. "Le prestazioni che hanno offerto nel corso di queste settimane sono la migliore promozione per lo sport e forniscono alle nuove leve una motivazione in più per impegnarsi con professionalità e senza mai mollare", aggiunge Durnwalder.

Nel giorno dell'assegnazione ufficiale delle due Coppe del mondo di specialità, Durnwalder sottolinea la forza di carattere e la capacità di reazione di Denise Karbon malgrado gli infortuni e gli imprevisti della stagione nonché la costanza e l'impressionante saldezza di nervi che Manfred Mölgg ha mantenuto fino all'ultima gara. Ai complimenti al ladino Mölgg si associa l'assessore provinciale Florian Mussner, ricordando "che per tutta la Ladinia e la sua grande tradizione sportiva quello di oggi è un gran giorno."

Per l'occasione Durnwalder rivolge un ringraziamento anche a tutti i volontari attivi a vario titolo nelle società sportive amatoriali locali, "che sostengono e accompagnano i giovani sciatori fino a consegnarci dei veri talenti."

pf