Monitoraggio del bostrico tipografo (Ips typographus) nell’Ispettorato forestale di Bressanone

Nell’Ispettorato forestale di Bressanone è stata avviata l’attività di monitoraggio della popolazione di bostrico tipografo tramite impiego di trappole a feromoni.

Questo coleottero, appartenente alla famiglia degli Scolitidi, è di casa nei boschi altoatesini. L’insetto scava delle gallerie sotto la corteccia, interrompendo così il flusso linfatico e provocando la morte delle piante nel caso di attacchi intensi.

Gli estesi schianti da vento verificatesi nell’ultima stagione estiva in Vallarga (Vandoies) hanno creato condizioni favorevoli all’eventuale sviluppo dell’insetto.

Nonostante le piante danneggiate siano state repentinamente asportate allo scopo di ridurre la quantitá di materiale appetibile per l’insetto, la Ripartizione Foreste, tiene sotto controllo la situazione. L’attivitá di monitoraggio permette infatti di conoscere in “tempo reale” lo sviluppo della popolazione di bostrico.

ASP/SA