Varna: indetta la gara d'appalto per la nuova circonvallazione

Avviata oggi (29 giugno) la gara d'appalto per la realizzazione della circonvallazione di Varna. Offerte entro il 16 settembre 2020.

Il tracciato previsto per la circonvallazione di Varna (Foto: ASP)

Le imprese interessate hanno tempo sino al 16 settembre 2020, alle ore 12, per presentare le loro offerte per la realizzazione della nuova circonvallazione di Varna per la quale la Provincia ha preventivato di investire complessivamente (lavori edili e stradali inclusa l’IVA, spese tecniche, espropri, ecc.) circa 36,8 milioni di euro. Il nuovo tratto stradale avrà una lunghezza di circa 1,5 chilometri e sarà dotato di due gallerie. L’importo della gara d’appalto per i lavori edili e stradali  ammonta a circa 24,499 milioni di euro.

Prosecuzione della circonvallazione di Bressanone

Secondo l’assessore provinciale alla mobilità, Daniel Alfreider “la circonvallazione di Varna rappresenta un tassello fondamentale nell’ambito del progetto complessivo che mira allo spostamento  del traffico veicolare dal centro urbano di Bressanone e delle località limitrofe. Recentemente è stato aperto al traffico il collegamento di Bressanone centro. Grazie a questo ulteriore progetto saremo in grado di alleggerire il traffico veicolare di transito lungo tutta la Val d’Isarco. Per consentire l’avvio dell’appalto è stato necessario stipulare un’apposita convenzione con l’Autostrada del Brennero raggiunta grazie al presidente, Hartmann Reichhalter, all’amministratore delegato, Diego Cattoni, ed al direttore tecnico, Carlo Costa”.

Particolarmente soddisfatto dell’avvio della gara d’appalto il sindaco di Varna, Andreas Schatzer, secondo il quale vi sarà una notevole riduzione del traffico di transito lungo il paese che attualmente registra una media giornaliera di 15.540 veicoli e di conseguenza un sensibile miglioramento della qualità della vita.

Due gallerie e pareti fonoassorbenti

Il collegamento alla circonvallazione di Bressanone è previsto a Nord dello svincolo di Bressanone Nord. Il tracciato previsto si snoda per lo più parallelamente all’autostrada, in parte in galleria. La galleria “Plose” lunga 255 metri passerà al di sotto della stazione di servizio dell’autostrada, la galleria “Varna” di 590 metri consentirà l’accesso al centro di Varna. È previsto l’impiego di pareti fonoassorbenti nel tratto di circonvallazione compreso tra le due gallerie.

ASP/fg

Galleria fotografica