In corso all’Eurac le “Giornate delle Scienze”

Un’iniziativa promossa dall’Area Pedagogica del Dipartimento Istruzione e dalla Formazione italiana in collaborazione con i laboratori dell’Intendenza Scolastica italiana, l’EURAC junior, il Museo di scienze naturali di Bolzano e di Trento e l’Agenzia per l’ambiente.

Sono in corso in questi giorni (25, 26 e 27 ottobre) presso la sede dell’Eurac, in viale Druso,1 a Bolzano, le “Giornate delle Scienze”, con le quali l’Area Pedagogica del Dipartimento Istruzione e la Formazione italiana propongono tre giornate di riflessione e di condivisione sui temi dell’apprendimento, insegnamento e divulgazione in ambito scientifico in collaborazione con i laboratori dell’area scientifica, matematica, tecnologica dell’Intendenza Scolastica italiana, l’EURAC junior, il Museo di scienze naturali di Bolzano e di Trento e l’Agenzia per l’ambiente.

Nel corso delle mattinate vengono organizzati stand e workshop delle scuole e delle agenzie.  I eri e propri protagonisti sono gli studenti che, organizzati in classi, laboratori o gruppi, propongono  esperienze di classe o di istituto maturate a scuola, insieme ai propri docenti, presentando lezioni, dimostrazioni scientifiche e comunicazioni multimediali.  

I pomeriggi sono caratterizzati da proposte formative rivolte a docenti ed alunni. Nell’ambito della manifestazione trovano spazio anche altri eventi, quali la premiazione del progetto “Leggere la scienza”,dei vincitori di concorsi locali e nazionali nel settore matematico e scientifico; la presentazione dei progetti EURAC rivolti ai giovani e del progetto “Robotica”, comunicazioni di agenzie e associazioni che operano nei settori  ambiente, sostenibilità, ricerca scientifica.

La manifestazione è aperta a tutti gli interessati ed alla cittadinanza.

FG