Anticipo delle detrazioni per il recupero edilizio, stop da gennaio

Possono essere presentate solo fino a fine dicembre 2019 le domande di finanziamento come anticipazione delle detrazioni fiscali statali per interventi di recupero edilizio.

Le domande presentate entro il 31 dicembre 2019 saranno ammesse in base alla normativa vigente ed esclusivamente per le spese sostenute entro il 2019 (Foto: pixabay.com)

La Giunta provinciale, nel corso della seduta di oggi (26 novembre), ha deciso di sospendere, a partire dal 1° gennaio 2020, l’anticipazione delle detrazioni fiscali per interventi di recupero edilizio privato calcolati sulla base dell’importo teorico totale delle detrazioni fiscali statali. Le domande presentate entro il 31 dicembre 2019 saranno ammesse in base alla normativa vigente ed esclusivamente per le spese sostenute entro l'anno in corso. È dal 2014 che la Provincia effettuava questa anticipazione.

Sinora questa facilitazione introdotta dalla Provincia è stata utilizzata da 1652 richiedenti ed a tale scopo è stata erogata la somma complessiva di 54 milioni di euro. Il numero delle richieste registra comunque un progressivo calo; nel 2915 erano state presentate 391 domande, nel 2018 solo 287. Nel corso del 2019 sono state sinora presentate alla Provincia 205 richieste di anticipazione delle detrazioni fiscali statali.

ASP/ck/fg

Galleria fotografica

Le decisioni della Giunta Provinciale di Bolzano 26.11.2019