Parchi naturali, candidature per il servizio stagionale

Servono 20 addetti per il servizio stagionale di protezione natura 2020 presso i centri visite dei parchi naturali. Entro il 6 marzo le candidature.

Servono 20 addetti per il servizio stagionale di protezione natura 2020 presso i centri visite dei parchi naturali. (Foto: ASP/Ufficio natura)

Durante i mesi estivi per il notevole afflusso di visitatori e escursionisti nei 7 parchi naturali dell'Alto Adige vi è la necessità di maggiore attività di informazione e di una gestione efficiente delle aree protette. Nell'estate 2020 potranno essere impiegate a tal fine, per 3 mesi, 20 persone addette al servizio stagionale protezione natura. La Giunta provinciale ha approvato oggi (4 febbraio) una delibera che fissa i criteri di ammissione e impegna un importo di 230.000 euro. "Le persone addette al servizio stagionale di protezione natura svolgono un ruolo di rilievo di educazione ambientale e naturalistica dei visitatori informandoli sulle particolarità dei parchi naturali e inducendoli così a un comportamento corretto da adottare", fa presente l’assessora provinciale competente Maria Hochgruber Kuenzer. Gli addetti al servizio protezione natura vengono impiegati nei centri visite e presso gli accessi principali dei parchi naturali. Possono candidarsi per svolgere tale servizio persone maggiorenni con almeno il diploma di scuola media inferiore e l'attestato di bilinguismo o trilinguismo B1 (ex patentino C).

Servizio stagionale nei parchi naturali

Il servizio stagionale protezione natura si svolge per tre mesi in luglio, agosto e settembre. Per il parco naturale Fanes-Senes-Braies tale periodo è anticipato e si svolge in giugno, luglio e agosto. Per i parchi naturali Tre Cime, Vedrette di Ries-Aurina e Monte Corno il servizio può essere svolto fino a 6 mesi, da maggio a ottobre. Le domande di ammissione possono essere presentate entro il 6 marzo online sul portale dei servizi della Provincia con SPID (o tramite carta dei servizi), oppure inviate per posta o consegnate personalmente all'Ufficio parchi naturali di via Renon 4, a Bolzano. Il modello di domanda è scaricabile sul portale web della Provincia dedicato ai parchi naturali dove è possibile reperire  informazioni, date e orari degli esami. Il 30 e 31 marzo 2020 si terrà l'esame orale, mentre il previsto corso di formazione avrà presumibilmente luogo dal 27 al 28 aprile e dal 26 al 29 maggio 2020.

ASP/sa

Galleria fotografica