Natura, paesaggio e sviluppo del territorio, nuove dirigenze

Novità per la ripartizione natura, paesaggio e sviluppo del territorio: una nuova struttura con nuovi uffici e nuove dirigenze.

L'assessora Hochgruber Kuenzer e i direttori d'ufficio, da dx, Gunsch (PN Stelvio), Gottardi (pianificazione provinciale) , Bussadori (ripartizione), Hilpold (natura) e Weber (dipartimento). (Foto: ASP/Jutta Kusstatscher)

Alla direzione della ripartizione natura, paesaggio e sviluppo del territorio, come comunicato ieri, è stata nominata Virna Bussadori, che la guida dal 1° marzo. L'esperta di urbanistica e pianificazione territoriale ha diretto dal 2006 l'ufficio pianificazione provinciale. "Mantenere l'autenticità dei luoghi adeguandoli alle esigenze dei cittadini e della natura tenendo in considerazione nella pianificazione del territorio l'equilibrio fra paesaggi e aree insediative", questo l'obiettivo perseguito dalla neo direttrice della ripartizione. Suo vice è Honrad Maier, direttore dell'ufficio amministrativo territorio e paesaggio.

Virna Bussadori subentra a Frank Weber, attuale direttore del dipartimento sviluppo del territorio, tutela del paesaggio e beni culturali, al quale dall'avvio della legislatura nel gennaio 2019 era stata temporaneamente affidata la direzione della ripartizione. "Grazie alle nuove dirigenze e alla legge territorio e paesaggio abbiamo creato solidi presupposti di partenza per tutelare il paesaggio", fa presente Weber. "Il riordino della struttura organizzativa della ripartizione è assolutamente positivo ed ora anche tutti i posti dirigenziali sono stati occupati, così che si potrà operare sinergicamente in modo efficace", fa presente l'assessora provinciale competente Maria Hochgruber Kuenzer.

Il riordino della ripartizione, operativo dall'inizio del 2020, costituiva il presupposto per le nuove nomine. Il biologo Leo Hilpold, finora in forze all'ufficio valutazioni ambientali, ha accolto l'incarico di direttore dell'ufficio natura. L'esperto in urbanistica Giorgio Gottardi, finora vice di Virna Bussadori, assume la direzione dell'ufficio pianificazione provinciale. Per il neo direttore "L'indirizzo strategico della pianificazione manterrà un ruolo centrale nel campo d'azione dell'ufficio pianificazione provinciale". Hanspeter Gunsch è il nuovo direttore dell'ufficio parco nazionale dello Stelvio, da lui guidato finora in qualità di reggente. Peter Kasal già da inizio anno ha assunto la direzione dell'ufficio pianificazione paesaggistica. Adriano Oggiano continua a dirigere l'ufficio pianificazione comunale.

ASP/ASP

Galleria fotografica