Oltre un milione di euro per la collaborazione intercomunale

La Provincia sostiene la collaborazione tra municipi: a questo scopo la Giunta provinciale ha messo a disposizione ieri (31 marzo) 1,15 milioni di euro.

Il Comune di Scena ha ottenuto quasi 400.000 euro per due distinte collaborazioni con altri Comuni. (Foto: ASP)

Sono 7 i Comuni che hanno presentato alla Ripartizione Enti locali in totale 8 domande di finanziamento di servizi a gestione intercomunale per l'anno 2020. Dopo aver valutato le richieste, la Giunta provinciale le ha approvate ieri (31 marzo) tutte e 8, assegnando complessivamente 1,15 milioni. "Si tratta dei primi finanziamenti di quest'anno per la collaborazione intercomunale" informa il presidente della Provincia e assessore ai Comuni Arno Kompatscher: "In totale, da qui al 2021 sono a disposizione 7 milioni di euro a questo scopo, di cui 1 milione già stanziato nel 2019".

Dei mezzi vincolati ieri l'importo più consistente, vale a dire 232.000 euro, va al Comune di Campo Tures, che collabora con i Comuni di Predoi e Selva dei Molini. Due domande sono arrivate dal Comune di Scena: la prima per la collaborazione con il Comune di Avelengo nella fornitura di diversi servizi, tra i quali quelli del segretario comunale, dei servizi generali di segreteria, dall’amministrazione di imposte e tasse e dei servizi demografici, ha ottenuto un'assegnazione di 211.000 euro; per la collaborazione con i Comuni di Tirolo, Rifiano e Caines per quanto riguarda la gestione della contabilità e i lavori pubblici sono stati invece assegnati 178.000 euro. Il Comune di Senale può contare su 205.000 euro, quello di Rifiano su 127.000 euro. La somma di 99.000 euro va al Comune di Selva dei Molini, 95.000 circa al Comune di Marlengo e 6.000 a quello di Lagundo.

La Giunta provinciale aveva posto le basi per poter sostenere finanziariamente la collaborazione intercomunale nel novembre 2019, creando i presupposti necessari: erano stati definiti gli ambiti territoriali ottimali a questo scopo e le linee guida per il finanziamento. A disposizione sono in totale 7 milioni di fondi regionali per gli anni 2019-2021. A partire da dicembre dello scorso anno, i Comuni possono fare domanda per il finanziamento di servizi a gestione intercomunale. Le domande possono essere presentate a cicli di tre mesi.   

ASP/jw/mc

Galleria fotografica