L’Azienda sanitaria prosegue con i test sui camionisti

A partire da martedì 23 febbraio 2021, i test per i conducenti di camion si svolgeranno presso l’autoporto Sadobre di Campo di Trens, in collaborazione con la clinica "Brixsana".

L’Azienda sanitaria prosegue con i test sui camionisti

Poiché per attraversare il confine è necessario un risultato negativo, l'Azienda sanitaria ha concluso una convenzione con la clinica privata "Brixsana": un team di professionisti garantirà i test per i camionisti che devono attraversare la frontiera con l'Austria. Questi potranno essere effettuati a partire da domani, martedì 23 febbraio, 7 giorni su 7, dalle ore 05:00 del mattino alle ore 22:00 della sera.

Il test costa 40,- euro. Il certificato medico con il risultato del test effettuato viene consegnato immediatamente.

Il Presidente dell'Autostrada del Brennero, Hartmann Reichhalter, si ritiene molto soddisfatto per questa nuova postazione di test: "È estremamente importante per noi che il traffico sull'autostrada scorra il più agevolmente possibile e senza ingorghi. Ecco perché siamo molto contenti per l’istituzione di questa postazione presso l’autoporto doganale di Sadobre".

Florian Zerzer, Direttore generale dell’Azienda sanitaria, coglie l'occasione per esprimere ancora una volta la sua gratitudine agli organizzatori della postazione di test allestita quest’oggi: "Innanzitutto il mio grazie va ai medici coinvolti, Patrick Franzoni e Michael Engl, ma anche alla Croce Bianca e alla Croce Rossa per il loro sostegno".

Informazioni per i media:
Rip. Comunicazione, Azienda sanitaria dell'Alto Adige

SF/TDB

Galleria fotografica