Centri di mediazione lavoro, accessi solo su appuntamento

In concomitanza con la chiusura anticipata della stagione turistica e delle strutture ricettive la Ripartizione Lavoro comunica che sin d’ora gli appuntamenti sono da concordare solo telefonicamente.

Gli accessi ai Centri di mediazione lavoro avverranno sin da subito solo su appuntamento.

La chiusura anticipata della stagione turistica e delle strutture ricettive in relazione alla diffusione del COVID-19 si sta ripercuotendo sugli uffici della Ripartizione lavoro nei comprensori. "I nostri Centri di mediazione lavoro stanno assistendo a un'impennata degli accessi" riferisce il direttore della Ripartizione Lavoro della Provincia Stefan Luther. Attualmente si sta lavorando a una procedura unitaria per la conferma dello stato di disoccupazione. Sin d'ora l'accesso a tutti gli uffici di mediazione lavoro provinciali sarà possibile solo su appuntamento. "Tutte le altre persone verranno contattate da noi" riferisce Luther. Per casi urgenti è possibile fissare appuntamenti telefonici.

ASP/jw/sf

Galleria fotografica