L'ufficio Parco dello Stelvio cerca un operaio-sommozzatore

Bando di concorso per la ricerca di personale provinciale. L'Ufficio parco dello Stelvio cerca un operaio specializzato che abbia il certificato di tecnico subacqueo.

La Provincia cerca per l'ufficio parco dello Stelvio un operaio sommozzatore (Foto: ASP/Lukas Hofer)

L'amministrazione provinciale, e nello specifico l'Ufficio parco dello Stelvio che ha sede a Lasa è alla ricerca di un operaio specializzato che deve essere in possesso del certificato di idoneità formazione primo stadio operatori tecnici subacquei di ricerca ed ingegneria come requisito per immersioni professionali senza istruttore per poter eseguire dei piccoli lavori sott’acqua. L'operaio dovrà esegue i lavori di controllo, manutenzione e riparazione che rientrano nel suo settore di competenza nonché nuovi progetti, controllando l' attività degli operai assegnategli sotto il profilo tecnico e si prenderà cura della manutenzione degli acquari della struttura Centro visitatori Aquaprad di Prato allo Stelvio anche mediate immersioni. Le domande scadono il 2 ottobre. 

Tra i requisiti richiesti vi è la licenza elementare nonché un diploma di fine apprendistato specifico per il settore e del certificato di bilinguismo livello A2 (ex D). Il posto è riservato al gruppo linguistico tedesco, ma alla selezione possono partecipare aspiranti di tutti i gruppi linguistici. Nella parte orale è prevista anche una prova specifica con immersione per la quale gli aspiranti devono essere muniti dell'attrezzatura da sommozzatore.

Per informazioni visitare la pagina Web
o presso Ufficio assunzioni, via Renon 13 a Bolzano
Tel.: 0471 412105 o Karin.Steger@provinz.bz.it

ASP/jw/fgo

Galleria fotografica